Crea sito

Risotto Puntarelle e Acciughe

Risotto Puntarelle e Acciughe

Risotto, Puntarelle e Acciughe
Risotto, Puntarelle e Acciughe

Oggi vi presento un piatto dal guasto fresco e molto saporito, facile da preparare, con un pizzico di piccante che non guasta mai.

Ingrediente per 4 persone

320 gr di riso Carnaroli
200 gr di puntarelle
100 gr di parmigiano
80 gr di acciughe sott’olio
80 gr di burro
½ Cipolla bianca
½ bicchiere di vino bianco
1 spicchio d’aglio
10 gr prezzemolo
Olio EVO q.b.

Per il Brodo vegetale

1 cipolla
1 carota grossa
2 coste di sedano
Le parti dure delle puntarelle.

Preparazione

Pulite le puntarelle le parti dure mettetele, a pezzi, nella pentola che useremo per fare il brodo, le parti più tenere mettetele in una ciotola con acqua e ghiaccio, questo servirà a far curvare le puntarelle e renderle più croccanti.

Nella pentola oltre alle parti dure delle puntarelle aggiungete, la cipolla tagliata in due, la carota a pezzi e le coste di sedano, aggiungete acqua fredda e fate bollire per circa 1 ora, con un pizzico di sale, dopo tenete in caldo.
Fate appassire la cipolla tagliata fine con qualche cucchiaio di olio EVO, tostate il riso, sfumate con il vino bianco e ultimate la cottura con il brodo, caldo, che avete preparato. Infine mantecate con il burro e parmigiano.

Fate sciogliere le acciughe in circa 40 grammi di olio EVO e uno spicchio d’aglio, quando l’olio si sarà raffreddato, frullate con il frullatore ad immersione. 

Poco prima di servire scolate le puntarelle in una ciotola condite con l’olio aromatizzato e lasciate insaporire.

Disponete al centro del piatto il riso, guarnite con l’insalatina di puntarelle, e qualche goccia di vinaigrette.

Buon appetito

questa ricetta è stata ideata dallo chef, DEBORAH CORSI Chef La perla del Mare io ho apportato qualche piccola modifica, sempre seguendo i consigli della brava e bellissima chef DEBORAH CORSI.

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://plus.google.com/u/0/
https://twitter.com/@calorifi
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

DSC_7720

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.