Risotto Bucce di baccelli, Finocchietto Croccante

Risotto Bucce di baccelli, Finocchietto Croccante

Risotto Bucce di baccelli, Finocchietto Croccante
Risotto Bucce di baccelli, Finocchietto Croccante

In questo periodo ci sono tanti baccelli, io li compro spesso dai contadini o al mercato.
Quando acquistiamo i baccelli (fave), il 70% del prodotto viene scartato, per evitare questo spreco, in Sicilia si cucinano sia le bucce che i baccelli.
Oggi vi propongo un risotto vegano, mantecato con una crema di fave secche, che sostituiscono sia il burro sia il formaggio, si completa il piatto con una parte croccante data dalle fave crude e dei rametti di finocchietto al forno.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 kg di baccelli
1 mazzetto di finocchietto selvatico
1 peperoncino Diavolicchio di Diamante
1 porro
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla
8 rametti di finocchietto croccante
400 grammi di fave secche
1 spicchio d’aglio
Sale q.b.
Olio q.b.

PREPARAZIONE

Iniziate dalla preparazione della crema di fave, sciacquate le fave secche e mettetele a bagno per 12 ore in acqua fredda.
Insaporite qualche cucchiaio di olio Evo con l’aglio in camicia, aggiungete le fave secche scolate bene.
Rosolare il tutto, togliete l’aglio, coprire con acqua, fate cuocere, basta una
mezz’oretta, scolate bene, frullate con un goccio di acqua di cottura.
Con un coltellino affilato bisogna tagliare il bordo dei baccelli, come si vede nella foto in fondo.
Pulite tutte le verdure e mettete tutto in pentola tranne la parte tenera del porro, aggiungete acqua fredda, i baccelli e il finocchietto selvatico, accendere il fuoco e fare cuocere per circa 10 minuti, togliete i baccelli e le bucce, rimettete dentro la carota, la cipolla, il sedano e la parte più dure del porro.
Tagliuzzate il porro lasciatelo stufare in padella con olio evo e la sua acqua, togliete i porri, nella stessa padella saltate i baccelli con dell’olio evo insaporito con l’aglio e il peperoncino.
Quando pronti, togliete 4 bucce e annodateli, il resto lo tagliuzzate e mettete da parte insieme al porro.
Fate tostare il riso, a secco, aggiungere mezzo bicchiere di vino, appena sfumato iniziate a cuocere con il brodo che avrete tenuto sempre al caldo.
Dopo 10 minuti aggiungete il porro e i baccelli, finite la cottura, aspettate un attimo, aggiungete la crema di fave, mantecate.
Servite mettendo sopra una buccia di baccelli annodata, il finocchietto croccante e i baccelli crudi sbucciati.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://plus.google.com/u/0/
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

Pulizia Baccelli
Pulizia Baccelli
Fiocchi di bucce di Baccelli
Fiocchi di bucce di Baccelli
Porro e Baccelli
Porro e Baccelli
Precedente A Slow Fish assaggiando s’impara! Successivo SLOW FISH Laboratorio “OGGI CACCIUCCO IO per piccoli, ma non solo”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.