Crea sito

Risotto al peperone rosso di Carmagnola, Acciughe, burrata e zeste di limone marinate

Risotto al peperone rosso di Carmagnola, Acciughe, burrata e zeste di limone marinate

Risotto al peperone rosso di Carmagnola, Acciughe, burrata e zeste di limone marinate
Risotto al peperone rosso di Carmagnola, Acciughe, burrata e zeste di limone marinate

Dopo il viaggio a Carmagnola, fra le diverse ricette preparate non poteva mancare un risotto, ho deciso di prepararne alcuni, sia con i peperoni gialli che con i peperoni rossi. Per equilibrare il sapore finale ho deciso di aggiungere dei filetti preparati con delle zeste di limone marinate sale e aceto.

Ingredienti per 4 persone

Ingredienti Fiammiferi di bucce di limone verdelli marinati

2 Limoni, Verdelli della fioritura estiva
200 gr Aceto bianco
200 gr di acqua
40 gr di sale grosso

Preparazione Fiammiferi di bucce di limone verdelli marinati

Pelate i limoni, (ho usato i verdelli della fioritura estiva, perché sono buonissimi e perché, in questo periodo sono gli unici di produzione Italiana), evitando le parti bianche, tagliate le bucce a strisce da circa 2 mm.
Preparare la salamoia, sciogliete 40 gr di sale in 200 gr di aceto, fate sciogliere a fuoco basso, poi aggiungete l’acqua, versatela sui fiammiferi, conservate per una settimana.

Per il Riso

320 g Riso carnaroli riserva San massimo
2 Peperoni quadrati lunghi di Carmagnola rossi
½ bicchiere di vino bianco
3 scalogni
1 burrata da circa 400 g
5 acciughe salate sott’olio
6 peperoncini proboscide d’elefante
Sale q.b.

Per il brodo vegetale

1 coste di sedano
1 carota
1 cipolla

Preparazione i peperoni

Lavate i peperoni, puliteli eliminando i piccioli, la placenta (i filamenti bianchi) e i semi.
Frullate i peperoni e scolate bene la polpa per eliminare il liquido, con il liquido cuoceremo il riso, la polpa asciugata la soffriggeremo insieme allo scalogno.
Stufare lo scalogno, aggiungete 2 peperoncini proboscide d’elefante e la polpa del peperone asciugato, amalgamate e mettete da parte.
Aprite la burrata mettete da parte la parte esterna tagliata a strisce, e in un’altra ciotolina la parte interna, la useremo per mantecare.

Preparazione il riso.

Scaldate il succo dei peperoni, fate tostare il riso, sfumate con il vino, versate la crema di peperoni e fate cuocere, se si asciuga, troppo aggiungete brodo caldo.
Dopo 8 minuti circa aggiungere lo scalogno con la polpa dei peperoni, continuate a cuocere fino a cottura ultimata, togliere dal fuoco.
Mantecate con la parte interna della burrata, impiattate e guarnite con le acciughe ridotte a filetti, le strisce di burrata, i filetti di zeste di limone e un peperoncino proboscide d’elefante.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

Peperone rosso di Carmagnola liquido
Peperone rosso di Carmagnola liquido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.