Crea sito

Ricette a regola d’arte

Ricette a regola d’arte…

Ricette a regola d’arte
Ricette a regola d’arte

il contest di Panelibrienuvole!

L’idea è nata da questo post, che ha fatto sorridere molti dei miei amici e suscitato molta curiosità.

In pratica si tratta di associare la presentazione o l’impiattamento di una ricetta a un’opera d’arte. Potete trarre ispirazione da un quadro o da un particolare di esso, da una scultura d’arte contemporanea, da un oggetto archeologico, da una vetrata di una chiesa, da un portale…tutto ciò che sia una creazione artistica vale come motivo di ispirazione.

Il gioco consiste nel pensare alla presentazione estetica del piatto richiamandosi il più possibile a colori, geometrie e consistenze dell’opera che avete scelto. Oppure potete anche partire dalla ricetta che avete in mente di fare e lasciarvi guidare dalle sue forme verso un oggetto che possa assomigliarle.
Se poi ci sono anche dei legami tra la ricetta e l’opera, tanto meglio, ma non è indispensabile. (Giusto per fare un’esempio, la vetrata di una chiesa può essere associata ad un dolce tradizionalmente preparato nei monasteri).
Ovviamente la ricetta deve essere gradevole nel sapore, studiata ed equilibrata negli accostamenti…l’estetica è la protagonista del contest ma il gusto viene prima di tutto!

So che vi chiedo molto, non è un contest di immediata partecipazione, dove si può riproporre una vecchia ricetta o qualcosa che si ha già pronto nel cassetto. Serve un po’ più di sforzo. Ma tra le persone che mi è capitato di conoscere da quando esiste questo blog ho visto così tanta fantasia, creatività e competenza che non ho dubbi ci sia qualcuno pronto a raccogliere la sfida.

Proprio per questo, il contest sarà aperto per un tempo piuttosto lungo. Per permettervi di pensare, cercare e sperimentare. E anche osservare la realtà che vi circonda con occhi diversi, per esempio riconoscendo una soffice ciambella in una lucerna romana sbeccata…come se già il cibo non fosse già il nostro pensiero fisso quotidiano!

Per un contest così, ho ricercato una giuria d’eccezione. A valutare le ricette che arriveranno non sarò solo io, ma – udite, udite – due foodblogger abili e vulcaniche, sempre disposte ad varcare i confini della propria cucina per contaminarla con aspetti diversi: Silvia Gregori, meglio conosciuta come La Greg e Roberta Restelli, che nel blogIl senso gusto dimostra di saperne un bel po’ di impiattamento e arte.

 

Bando alle ciance, ecco le regole del contest:

1. Possono partecipare tutti coloro che hanno un blog, in Italia e all’estero.

2. Si può partecipare con un massimo di 3 ricette. Non valgono ricette già pubblicate.

3. Il termine ultimo per la presentazione delle ricette sono le 23.59 del 22 marzo 2015.

4. Nel post contenente la ricetta deve essere inserito il banner che trovate qui sotto, con il link a questo post. Lo stesso banner + link deve comparire nella “sezione contest” della vostra homepage o nella vostra pagina dedicata ai contest, se l’avete.

5. Una volta postata la ricetta, lasciate il link in fondo a questo post. Io provvederò ad aggiornare l’elenco delle ricette partecipanti.

6. Sarà creato un album sulla mia pagina Facebook dove caricherò le foto delle vostre ricette. Eventuali like non avranno alcuna influenza ai fini della valutazione finale, è semplicemente un sistema per dare più visibilità al contest e alle vostre creazioni.

7. Il post deve contenere almeno una foto del piatto finito e una dell’opera alla quale vi siete ispirati. Meglio ancora se le foto sono combinate in un’unica immagine che le metta a diretto confronto.

8. Il vincitore – e qui è il tasto dolente – non avrà un premio materiale perché dopo essermi informata sulla normativa vigente sui concorsi a premi ho capito che non c’è un sistema certo per evitare di incorrere in gravose sanzioni e siccome sono piuttosto paranoica ho deciso di rinunciare all’idea di mettere in palio un libro. Spero che chi deciderà di partecipare lo faccia per mettere alla prova la propria creatività, perché condivide l’idea di affrontare il cibo da un punto di vista insolito e per il puro piacere della sfida, anche con se stessi…vi pare poco?! 🙂
In ogni caso alla fine realizzerò un pdf con la raccolta di tutte le ricette e il vincitore avrà un badge da esporre, se vuole, sulla propria homepage.

 

calogero@peperonciniedintorni.it

https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl

http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it

https://plus.google.com/u/0/

https://twitter.com/@calorifi

https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.