Pico de gallo

Pico de gallo

Pico de gallo
Pico de gallo

La pico de gallo (dallo spagnolo becco del gallo), o salsa tricolore, è un contorno tradizionale della cucina messicana.
Una delle preparazioni più classiche di questo Paese e si trova in quasi tutte le regioni in una moltitudine di varianti. Si compone di pomodori, cipolle e peperoncini tritati, il peperoncino, di solito, è jalapeño o serrano.
Il pico de gallo, di norma, non è un piatto a sé stante, ma un condimento che si usa per accompagnare altri piatti come taco, ma con l’aggiunta di una proteina è un ottimo piatto estivo.
È ottima anche per condite le friselle o delle bruschette.
L’origine del nome “pico de gallo” non è chiara e ne esistono diverse versioni. Stando a quanto riporta il dizionario enciclopedico della gastronomia messicana, di Éditions Larousse, questa insalata è associata “al cibo con cui viene nutrito il pollame”.

Secondo lo scrittore Sharon Tyler Herbst, è così chiamato perché originariamente le persone lo mangiavano pizzicando porzioni tra il pollice e l’indice.

Ingredienti per 6 persone

  • 2 grossi Pomodori Pisanelli
  • qualche pomodoro giallo
  • qualche pomodoro nero
  • 2 cipollotti di tropea
  • 1 Jalapeno verde ne ho usato uno sott’olio
  • 1 Jalapeno rosso ancora non sono maturi quindi ho usato un tabasco già maturo
  • 2 lime
  • Coriandolo q.b.
  • Sale b.
  • Olio EVO q.b.

Preparazione

Lavate i pomodori, tagliateli a cubetti metteteli in una terrina.
Tagliate la cipolla a cubetti e aggiungetela ai pomodori, nella ricetta originale ci sono i peperoncini Jalapeno, ma le mie piante ancora non sono a frutto, quindi ho usato dello Jalapeno verde sott’olio e del tabasco già maturo.
Sminuzzate il coriandolo, aggiungetelo al resto aggiustate di sale, condite con il succo di lime e amalgamate bene lasciate amalgamare i sapori e servite. Io ho guarnito con foglie e fiori di nepitella e un peperoncino tabasco come quello presente nella preparazione.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici https://www.youtube.com/user/calorifi1/

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.