Peperoncini di 7 anni

Peperoncini di 7 anni

Pianta di peperoncini di 7 anni
Pianta di peperoncini di 7 anni

Il Peperoncini dei 7 anni, chiamato così in quanto la pianta rimane prolifica per almeno 7 anni appunto.

Il Peperoncini dei 7 anni è un Capsicum baccatum è una delle 5 specie principali del genere Capsicum, che comprende peperoni e peperoncini. Contiene molte varietà, sia ornamentali che eduli. Tra le prime ricordiamo il “Bishop crown”, mentre la più diffusa cultivar edibile è l'”Aji amarillo” peruviano, usato nel ceviche, il piatto nazionale. La maggior parte delle varietà note come ají in sud america appartengono a C. baccatum. Si è evoluto probabilmente in Bolivia o nello stesso Perù, ed è stato domesticato verso il 9500 a.C. Già le popolazioni preincaiche svilupparono molte varietà, aumentando la grandezza dei frutti e rendendoli non decidui. Esistono due forme selvatiche: C. baccatum var. baccatum e C. baccatum var. microcarpum, quest’ultimo noto come “bird pepper” in Sud America. Viene coltivato principalmente in Argentina, Brasile, Bolivia, Colombia, Ecuador, Perù.

Peperoncino di 7 anni fiore
Peperoncino di 7 anni fiore

C. baccatum è un arbusto a portamento eretto, simile ad un piccolo albero, alto da 0,5 fino a 2 metri nei paesi d’origine, con foglie lanceolate, verdi. I fiori, a corolla bianca con macchie dal giallo al verde al marrone, singoli, con stami gialli e antera gialla o marrone, a 5 – 7 petali, compaiono all’ascella delle foglie, uno per nodo, in estate. Il frutto è un bacca, di colore verde all’inizio, con colorazioni del frutto maturo dal bianco al viola, passando per le varie tonalità di giallo, arancio e rosso. Anche la forma è variabilissima, tanto che la maggior parte delle varietà è utilizzato a scopo ornamentale. Ogni pianta produce molti frutti arrivando a più di quaranta per pianta. Una varietà nota come puca-uchu è simile ad un rampicante.

Il peperoncino di 7 anni, viene usato in Sicilia in salamoia o ripieno con le acciughe.
La pianta è molto prolifica i peperoncini sono mediamente piccanti, la pianta in vaso da 35 cm arriva tranquillamente a circa 1,5 metri l’esposizione è il pieno sole. Il colore varia dal verde scuro ad un verde giallo chiaro a quel punto possono cominciare ad essere raccolti. Hanno una lunghezza superiore ai 10 cm ed una larghezza che può arrivare a 3 cm.
Il peperoncino di 7 anni viene coltivato prevalentemente nella provincia di Messina.
E’ il peperoncino più croccante che conosco, non ve ne avevo mai parlato, perché non credevo, fosse utilizzato fuori dalla mia zona di nascita, invece ora comincio a vederli in giro quindi ve li consiglio. Se li volete coltivare sappiate che il primo anno di produzione, i peperoncini saranno quasi dolci, via via che passano gli anni diventano più piccanti ma sempre gradevole.

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.