Crea sito

Pagnotta con Insalata ricca e Piacentinu

Pagnotta con Insalata ricca e Piacentinu

Pagnotta con Insalata ricca e Piacentinu
Pagnotta con Insalata ricca e Piacentinu

Estate, caldo, tempo di insalate, di riso, di pasta o di verdure, io tutte le sere estive mangio un’insalata di pomodori, peperoncini, olive e basilico siciliano a palla.

Basta aggiungerci una proteina e la cena è servita, oggi vi presento la versione per famiglia, servita in una pagnotta di grano duro e del formaggio

Ingrediente per 4 persone

500 g di pomodori Pisanello
1 pagnotta di grano duro da circa 500 g

400 g di Piacentinu Ennese
200 g di peperoni
1 spicchio d’aglio
100 g di olive verdi in salamoia
100 g di olive kalamata
1 peperoncino jalapeno
qualche rametto di basilico Siciliano a palla
Sale q.b.
Olio EVO q.b.
Aceto q.b.

Preparazione

Infornate i peperoni a 180 gradi per circa 30 minuti, poi metteteli in in un sacchetto di carta per circa 10 minuti, il vapore aiuterà a staccare la pelle.
Togliete la pelle tagliateli a filetti e conditeli con co sale olio e l’aglio tagliato molto fine.
Tagliate a bastoncini il Piacentinu Ennese, mettetelo da parte, tagliate i pomodori a pezzetti, unite le cipolle di tropea, unite lo Jalapeno tagliato a rondelle.

In una ciotola mettete un cucchiaino di sale, un cucchiaio di aceto rosso, 3 cucchiai di olio EVO emulsionate bene e condite i pomodori.
Tagliate il pane a spicchi e allargateli, come si vede dalla foto,

Pagnotta tagliata
Pagnotta tagliata

unite tutte le verdure e amalgamatele, versatele sul pane, guarnite, con il piacentinu e qualche rametto di basilico Siciliano a palla, fate insaporire per qualche minuto.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://plus.google.com/u/0/
https://twitter.com/@calorifi
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.