Mafalda con cuffia e salse al tabasco e menta

Mafalda con cuffia e salse al tabasco e menta

Mafalda con cuffia e salse al tabasco e menta
Mafalda con cuffia e salse al tabasco e menta

Mafalda con cuffia e salse al tabasco e menta, L’Italia continua l’anno d’oro e trionfa al campionato d’Europa dei macellai, per festeggiare, ho creato un panino in loro onore.

Le mafalde spesso in Sicilia vengono servite con il 5/4 specialmente Meusa, sia shetta che maritata (Milza), ho continuato la tradizione utilizzando la cuffia, il secondo stomaco del bovino.
Le servo con due salse una rossa al tabasco e una verde alla menta, che unite al bianco della cuffia danno il tricolore, un omaggio agli atleti Italiani che tanto ci hanno inorgoglito quest’estate.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 Mafalde
  • 600 g di cuffia già cotta
  • 100 g di maionese
  • 50 g di salsa rossa
  • 50 g di salsa verde alla menta
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio EVO q.b.

Preparazione

Tagliate a metà la Mafalde tostate in forno a 150 gradi per 10 minuti.

Mafalda
Mafalda

Tagliate la cuffia in un pezzo leggermente più grande della Mafalda, quattro pezzi da circa 150 grammi, salate, pepate un filo d’olio e in forno a 220 gradi per 5 minuti.
La salsa alla menta è creata con menta, aglio, aceto di vino bianco, Olio EVO, sale e pepe.
La salsa rossa è creata con pomodorini pachino secchi, peperone rosso, tabasco, Sale, Olio EVO e noci.
Spalmate la maionese nelle due metà della mafalda, deponete sopra la cuffia cotta, fiammeggiate con la fiaccola per evidenziare il reticolo e dare un sentore di affumicato. e completate con le due salse, guarnite con qualche foglia e fiore di menta.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici https://www.youtube.com/user/calorifi1/

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.