Crea sito

Lingua olive nere, peperoncini di 7 anni e maggiorana

Lingua olive nere, peperoncini di 7 anni e maggiorana

Lingua olive nere, peperoncini di 7 anni e maggiorana
Lingua olive nere, peperoncini di 7 anni e maggiorana

La lingua di manzo è un taglio del quinto quarto, cioè delle parti meno nobili del bovino come le frattaglie, più economiche però molto gustose. La più diffusa è quella di vitello, più piccola di quella di bue (pesa circa 1 kg anziché 2). Per pulirla, va bollita, poi spellata alzando i lembi con un coltellino, si taglia a fette e si abbina con la salsa verde o rossa
Oggi vi propongo un finger food, servita con delle olive nere al forno e dei peperoncini di 7 anni.

Ingredienti per 4 persone

8 fette di pane di grano duro
1 kg di lingua di vitello
100 g di olive nere al forno
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
2 peperoncini di 7 anni sott’olio
qualche rametto di Maggiorana
Sale q.b.
Olio EVO q.b.

Preparazione

Sciacquate bene la lingua mettetela in una pentola, aggiungete la cipolla, il sedano e la carota, tagliate a pezzi, coprite con acqua e fate cuocere, fino a quando la lingua si bucherà facilmente con una forchetta, servono circa 90 minuti.
Mentre la lingua cuoce, tagliate le fette di pane a metà e tostate in forno per 10 minuti a 160 gradi, una tostatura tenue
Tirate fuori la lingua quando e calda ed eliminate la pelle, non fate raffreddare troppo perché poi diventa difficile, eliminarla.
Tagliate la lingua a fettine di circa 2 millimetri, come si vede dalla foto

Lingua olive nere, peperoncini di 7 anni e maggiorana preparazione
Lingua olive nere, peperoncini di 7 anni e maggiorana preparazione

mettete una fetta di lingua, sopra un pezzetto di peperoncini di 7 anni sott’olio e un oliva nera privata del nocciolo.
Arrotolate la lingua con gli altri ingredienti, poggiate sopra la fetta di pane e aggiungete qualche foglia di maggiorana.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi

https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.