Crea sito

Le 7 sfere del drago, La Prova Snack Coop

Le 7 sfere del drago, La Prova Snack Coop

Le 7 sfere del drago, La Prova Snack Coop
Le 7 sfere del drago, La Prova Snack Coop

Quando mi hanno chiesto se volevo partecipare al food contest #LaProvaSnack, realizzato nell’ambito del progetto “DALLA TERRA ALLA FAVOLA”, ho accettato con entusiasmo.

#LaProvaSnack
#LaProvaSnack

L’iniziativa è a scopo benefico ed è a favore di FIEOP (Fondazione Italiana di Ematologia Pediatrica e Oncologia Pediatrica (tumori pediatrici).
Il progetto è promosso da Renata Cantamessa (Fata Zucchina) con la collaborazione di Raffaella Fenoglio (Tre Civette Sul Comò), con Coop Alleanza 3.0, che coinvolge le aziende produttrici più qualificate dell’ortofrutta italiana, (certificate da Coop) e la partnership tecnica di AIFB – Associazione Italiana Food Blogger, di cui faccio parte.
Siamo stati divisi in 5 gruppi e tenteremo di valorizzare i seguenti prodotti

  • frutta fresca
  • verdura e ortaggi
  • legumi
  • frutta secca
  • semi oleosi

Mi è stata assegnata l’arancia Tarocco, io adoro tutti gli agrumi e le arance non fanno eccezione, anzi sono fra quelli che preferisco.
Non so perché, ma appena ho iniziato a pensare ad uno Snack con le arance, ho subito visualizzato le sfere del Drago.
Le sfere del drago sono degli oggetti magici della serie manga e anime Dragon Ball ideata da Akira Toriyama. Se radunate, permettono di evocare un drago magico in grado di esaudire uno o più desideri.
Quando si ha una materia prima di qualità, credo che sia bene manipolarla il meno possibile e questa preparazione me lo permetteva.

https://fb.watch/3l7o41c90D/ Qui potete vedere il fideo della presentazione.

Ingredienti

  • 5 arance Tarocco di Alessandro
  • 15 g di colla di pesce
  • Zucchero semolato q.b.
  • 200 cc di miele di agrumi
  • 250 cc di acqua

Preparazione

Sbucciate le arance a spicchi, con l’aiuto di un coltello ben affilato eliminate tutte le parti bianche.
Create uno sciroppo con 200 cc di miele di agrumi e 250 cc di acqua, mettete sul fuoco e amalgamate, portate la temperatura a 50 gradi, immergete le bucce delle arance e cuocete per 1 ora sempre a 50 gradi.
Togliete le zeste candite dallo sciroppo e ponetele su una griglia per far scolare l’eventuale sciroppo in eccesso.
Ammollate la colla di pesce nel succo di 1 arancia per circa 10 minuti, spremete le altre arance e mettete il succo con la colla di pesce in un pentolino su fuoco bassissimo, aggiustate di zucchero.

Le 7 sfere del drago Preparazione
Le 7 sfere del drago Preparazione

I Tarocchi di Alessandro sono dolcissimi, quindi ho usato pochissimo zucchero, voi assaggiate e regolatevi di conseguenza.
Fate sciogliere lo zucchero nel succo di arancia, appena si sarà sciolto spegnete il fuoco.
Versate il composto in uno stampo per semisfere da circa 25-30 millimetri e ponete a rassodare in frigo per qualche ora.
Preparate l’impiattamento, recuperate 7 spicchi canditi di zeste, create un foro al centro da circa 20-25 millimetri.
Create le stelle da inserire nelle sfere, ne serviranno 28 da mettere dentro e altre sparse.
Su un cartoncino nero tracciate un cerchio da circa 20 cm di diametro, su questo cerchio create dei fori da circa 20 millimetri.
Questo cartone permetterà di far passare la luce solo in corrispondenza delle sfere.

Le 7 sfere del drago, La Prova Snack Coop
Le 7 sfere del drago, La Prova Snack Coop

Disponete il cartoncino sopra una luce a led. Sopra ogni foro posizionate lo spicchio candito con il buco al centro.
Appena le sfere saranno pronte, prendete una semisfera e sopra deponete una stella candita, posizionate in fondo a destra, poi fate lo stesso con le due stelle e così via fino a 7.
Spegnete la luce della stanza e accendete la luce sotto le sfere, otterrete l’effetto che vedete in foto.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici https://www.youtube.com/user/calorifi1/

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.