Fonduta alla Renetta e foglie di Melo di pane Nero

Fonduta alla Renetta e foglie di Melo di pane Nero

Renetta ripiena di fonduta e foglie di melo
Renetta ripiena di fonduta e foglie di melo

L’abbinamento mela e pane, un classico di tante merende.
Da oggi pubblicherò 3 ricette che comprendono le mele più conosciute e una preparazione di pane.

Ingrediente Foglie del melo

  • 250 g di pane nero
  • 100 g di Salicornia pulita
  • 50 g di basilico
  • Una noce di burro

Preparazione Foglie del melo

Bagnate il pane con poca acqua, sbriciolatelo con le mani, inserite nel bicchiere di un frullatore, aggiungete la salicornia pulita il basilico e il burro.
Frullate la temperatura farà sciogliere il burro e il tutto si amalghemerà
Create le foglie con uno stampino, deponeteli su una placca foderata di carta forno, io ho usato 3 stampini di misure diverse.
Infornate a 160 gradi per circa 15 minuti, ancora calde deponete su carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso.

Ingrediente per la Renetta ripiena di fonduta

  • 2 mele Renetta
  • 100 g Fontina DOP
  • 100 ml di latte
  • Polpa di fontina
  • ½ peperoncino dente di coyote
  • Un cucchiaio di succo di limone
  • L’ultima preparazione da fare è la renetta piena di fonduta

Preparazione per la Renetta ripiena di fonduta

Unite il succo di limone con 2 cucchiai di acqua, pulire le Renetta tagliatene un terzo per ogni mela, sbucciate la parte piccola tagliatela a pezzetti e inserite nell’acqua acidulata, questo perché la renetta si ossida facilmente.
La parte grande tagliate un coperchio e svuotatela come si vede dalla foto, la polpa aggiungetela nell’acqua acidulata, mettete le renette in una teglia, aggiungete la polpa scolata dall’acqua in forno per 15 minuti a 160 gradi.
Nel frattempo unite panna e il latte, tagliate il peperoncino a metà eliminate i semi e aggiungetelo al latte e panna.
Appena il forno si spegne prendete la polpa schiacciatela con una forchetta aggiungete al latte e mettete sul fuoco appena il tutto sarà tiepido, eliminate il peperoncino aggiungete la fontina e fatela sciogliere.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici https://www.youtube.com/user/calorifi1/

Renetta Fontina e Foglie
Renetta Fontina e Foglie

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.