Crea sito

Flan di patate e mortadella

Flan di patate e mortadella

Flan di patate e mortadella
Flan di patate e mortadella

Faccio parte dell’Associazione Italiana Food Blogger, domani parte un progetto in cui si raccontano le fortezze e i castelli sparsi in giro per la nostra bella Italia.
Oltre a parlare della fortezza e del territorio, pubblicheremo anche una serie di ricette riferite al territorio, io inizio con questo piatto tipico dell’appennino Tosco-Emiliano, quindi non potevano non usare la mortadella, eccovi la ricetta.

L’articolo è     VISITARE LA ROCCHETTA MATTEI A GRIZZANA MORANDI, BOLOGNA

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g di patate
  • 100 + 100 g di mortadella
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano 24 mesi
  • 1 noce di burro
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio EVO q.b.

Ingredienti per la salsa

  • 150 g di latte intero
  • 150 g di brodo vegetale
  • 15 g di farina 00
  • 1 noce di burro
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

 

Preparazione

Bollite le patate in acqua salata, appena cotte spellatele e schiacciatele e deponete in ciotola capiente.
Aggiungete un uovo sbattuto, aggiustate di sale e pepe. Aggiungete il parmigiano 24 mesi grattugiato e la mortadella tagliata a pezzetti, una grattatina di noce moscata e amalgamate bene fino ad ottenere un composto cremoso.
Versate il composto in alcuni stampini imburrati, cuocete in forno a 160 gradi per 25 minuti circa, comunque tenete d’occhio quando si avvicina l’orario, devono risultare ben gonfi e dorati.
Mentre il flan cuoce preparate la salsa, tostate la farina in padella con il burro. In un tegame unite latte e brodo portate a ebollizione, aggiungete la farina tostata a pioggia, mescolate energicamente con una frusta fino ad ottenere corposa ma non troppo densa, regolate di sale e pepe.
Appena i flan saranno cotti, disponeteli in un piatto sovrapponendoli, spargete sopra la mortadella tagliata a bastoncini, che avrete abbrustolito in padella e infine versate la salsa.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici https://www.youtube.com/user/calorifi1/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.