Encanto

Encanto

Encanto
Encanto

La ricetta n. 250 è stata “il Padrino” ma il cartone che ha avuto più voti è stata Encanto prodotto dalla disney nel 2021 quindi eccovi la ricetta.

Encanto è un film d’animazione del 2021 diretto da Byron Howard e Jared Bush insieme a Charise Castro Smith. La pellicola, 60° classico Disney, ha ottenuto un notevole consenso internazionale, venendo premiata con l’Oscar al miglior film d’animazione, il Golden Globe per il miglior film d’animazione e il BAFTA al miglior film d’animazione nel 2022. Nonostante un incasso globale modesto, dovuto al fatto di essere uscito nel corso della pandemia di COVID-19, il film ha ottenuto un enorme successo di pubblico dopo la sua distribuzione sulla piattaforma di streaming Disney+. La sua colonna sonora ha raggiunto una diffusione virale e la canzone We don’t talk about Bruno, in italiano Non si nomina Bruno, è diventata il brano con il maggior numero di settimane trascorse in cima alla classifica americana nella storia dei Walt Disney Animation Studios. Il film ha ottenuto il plauso della critica e ha alimentato un ampio dibattito fra gli psicologi riguardo al suo modo brillante di trattare tematiche delicate quali il trauma generazionale, la salute mentale e la pressione delle aspettative sociali. Ho pensato di ricreare il pavimento magico che si muove ricreandolo con delle crepes dolci e della crema spalmabile al peperoncino Dente di coyote. Se non vi piace il piccante, non sapete cosa vi perdete, comunque potete usare un altra crema spalmabile a piacere. Naturalmente non può mancare la candela che regna nella casa incantata e creata con dei peperoncini Basket of Fire acerbi per la candela e maturi per la fiamma.

Ingredienti per 4 persone 16 crespelle

Preparazione

Create due sassi con il pane versate sopra il miele e infornate per 15 minuti a 180 gradi.
In una ciotola capiente mescolate farina, lo zucchero, un pizzico di sale e il cacao.
Dopo aver mescolato bene iniziate ad amalgamare il latte un poco alla volta, dopo aver incorporato il latte continuate con le uova uno alla volta, mescolate bene fino a quando la pastella è perfettamente omogenea.
Sciogliete il burro nella padella che utilizzerete per cuocere le crespelle il diametro deve essere di 20 cm. Appena il burro è fuso aggiungetelo alla pastella ed amalgamate.
Versate un mestolo di pastella nella padella unta di burro e spandete bene il composto, cuocete per poco meno di un minuto, appena la crepes si stacca dalla padella giratela e cuocete per un altro mezzo minuto.
Disponete i sassi di pane nel piatto sopra deponete due crepes spalmate con crema spalmabile al peperoncino Dente di coyote.
A questo punto prendete altre due crepes e tagliatele a quadretti per creare le mattonelle, disponetele vicine al centro e più distanti ai lati.

Encanto preparazione
Encanto preparazione

Infine create la candela che regna nella casa incantata e creata con dei peperoncini Basket of Fire acerbi per la candela e maturi per la fiamma.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici https://www.youtube.com/user/calorifi1/

#ricettedicelluloide #RicetteCartoni #IlCartoneNelPiatto

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.