Crea sito

Cuffia al succo di peperone di Carmagnola

Cuffia al succo di peperone di Carmagnola

Cuffia al succo di peperone di Carmagnola
Cuffia al succo di peperone di Carmagnola

Amo tutto il 5/4 secondo me sapendolo cucinare si possono creare dei piatti buoni dal prezzo contenuto, in questo caso anche salutare, oggi ho usato il reticolo o cuffia cotto al forno solo con sale e Olio EVO, abbinato a delle verdure al forno e ad un succo di peperoni di Carmagnola.
il reticolo, un sacco più piccolo collegato al rumine, ha una struttura spugnosa con un gran numero di rilievi incrociati a forma di lamina aventi la funzione di trattenere il cibo grossolano e lasciar passare nell’omaso quello sminuzzato; viene chiamato anche “cuffia”, “nido d’ape”, “bonetto” e “beretta”; anche il reticolo, come il rumine, è gustoso e piuttosto magro.

Ingrediente per 4 persone

4 Peperoni corno di bue di Carmagnola gialli (presidio Slow Food)
600 g di cuffia o reticolo
4 pomodori pisanelli, o altri saporiti
300 gr di melanzane
300 grammi di cipolle di tropea
Qualche peperoncino ciu ciu da fare al forno
Qualche peperoncino ciu ciu in salamoia per guarnire
Qualche fogliolina di basilico greco per guarnire
16 olive nere al forno
Sale q.b.
Olio EVO q.b.

Preparazione

Lavate i peperoni, puliteli eliminando i piccioli, la placenta (i filamenti bianchi) e i semi. Lasciate qualche pezzettino per guarnire.
Frullate i peperoni e scolate bene la polpa per eliminare il liquido, con il liquido lo useremo come salsa condita con sale e Olio evo.
Lavate tutte le verdure, tagliatele a pezzi, melanzane, cipolle, peperoncini e il peperone frullato, mettete il tutto in una teglia, salate pepate e date un filo d’olio EVO, in forno a 180 gradi per circa 20 minuti.
Appena le verdure saranno cotte, spellatele tagliatele a pezzettini, i peperoncini decidete se metterli tutti o in parte, dipende dai gusti e dai peperoncini, condite con sale e Olio evo.
Tagliate la cuffia già cotta in strisce larghe circa 4-5 cm incidetele come in foto

Cuffia tagliata prima della cottura
Cuffia tagliata prima della cottura

Chiudete ad anello e bloccate con uno stecchino, salate e spruzzate un filo d’olio evo e in forno a 180 gradi per 20 minuti.
Appena i cilindri escono dal forno, fiammeggiateli per far risaltare il reticolo, riempiteli con la verdura al forno, guarnite con un peperoncino ciu ciu in salamoia e qualche fogliolina di basilico greco.
Eliminate il nocciolo dalle olive dividetele in due, versate il succo di peperone nei piatti aggiungete le olive.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.