Crea sito

Crema di Verdure con Mandorle tostate all’Erotico

Crema di Verdure con Mandorle tostate all’Erotico

Crema di Verdure con Mandorle tostate all'Erotico
Crema di Verdure con Mandorle tostate all’Erotico

Quando mi è arrivata l’email dell’AIFB, con l’invito a partecipare, “alla settimana della prevenzione oncologica, ho subito deciso di aderire.
Qualsiasi attività che serve a promuovere la Prevenzione Oncologica, mi trova in prima linea.
LILT Genova promuove la XVIII edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica 2019 che si terrà dal 16 al 24 Marzo.
La Settimana promuove e diffonde il valore della prevenzione oncologica, attraverso corretti stili di vita, tra cui l’attività fisica e, in particolare, la sana alimentazione. Essendo un appassionato di peperoncini ho deciso di aderire Per la parte riguardante le spezie e la frutta secca, propongo un antipasto, che è unisce, frutta secca, Mandorle, ad alcune spezie, ginger e peperoncino erotico.

Ingrediente per 4 persone

150 g di pomodori verdi sott’olio
150 g di peperoncini Jalapeno verdi sott’olio
100 g di pomodori secchi.
50 g di capperi di salina
5 g di zenzero fresco
50 g circa di pane raffermo, privo di crosta
250 g di Mandorle sgusciate
Peperoncino erotico in polvere
Il bianco di un uovo
Sale q.b.

Preparazione

Tagliate i pomodori secchi a strisce, aggiungete i capperi e mescolate con i pomodori verdi e gli jalapeno verdi sott’olio, fate riposare una mezzoretta in modo che i pomodori si reidratino.
Intanto preparate le mandorle, in un contenitore mettete il bianco di un uovo, le mandorle e aggiungete un cucchiaio di sale, mescolate bene. Mettete le mandorle in una teglia, state attendi a distanziarle, in modo che non si attacchino in cottura e infornate nel forno caldo a 180 gradi per circa 20 minuti. Passati i 20 minuti tirate fuori le mandorle cospargetele della polvere di peperoncino e rimettete in fono spento.

Come peperoncino in polvere io ho usato dell’erotico ma voi potete usare quello che più vi aggrada. Potete anche farne diversi con diverse polveri.

A questo punto frullate bene tutto quello che avevate mescolato, insieme al pane. Servite in dei cucchiaini da finger food e aggiungete la mandorla tostata, potete decidere se deve mettere con la parte priva di peperoncino verso il basso in modo che si capisca cosa c’è sopra oppure con la parte piccante nascosta.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://plus.google.com/u/0/
https://twitter.com/@calorifi
https://www.pinterest.it/calorifi/
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.