CIBUS, FIRMATO IL RINNOVO TRA FIERE DI PARMA E FEDERALIMENTARE

CIBUS, FIRMATO IL RINNOVO TRA FIERE DI PARMA E FEDERALIMENTARE

CIBUS, FIRMATO IL RINNOVO TRA FIERE DI PARMA E FEDERALIMENTARE
CIBUS, FIRMATO IL RINNOVO TRA FIERE DI PARMA E FEDERALIMENTARE

Comunicato congiunto Fiere di Parma e Federalimentare

(Parma, 11 maggio 2016) – Si è tenuta oggi a Cibus la conferenza stampa dedicata al futuro della manifestazione fieristica, cui hanno partecipatoAntonio Cellie, Ceo di Fiere di Parma e Luigi Scordamaglia, Presidente di Federalimentare.

“Il rinnovo contrattuale tra Fiere di Parma e Federalimentare – ha dichiarato Cellie – avrà durata decennale consentendo quindi alle parti di varare una strategia di marketing collettivo di lungo periodo. Cibus Parma si confermerà il baricentro di iniziative create e gestite, in Italia e all’estero, nell’esclusivo interesse delle imprese alimentari italiane operanti nelle diverse filiere”.

“Il successo straordinario di Cibus 2016 – ha detto ancora Cellie – l’esperienza comune in Expo, l’alleanza con Fiere Colonia e l’innovativo progetto CibusConnect 2017, vengono portati volentieri in dote a questa rinnovata joint venture da Fiere di Parma in ragione di un partner, Federalimentare, che ha saputo riportare il Made in Italy alimentare al centro della scena politica e dell’azione del governo”.

“Ora si apre un nuovo ciclo che porterà Cibus ad evolvere da Fiera espositiva in piattaforma permanente di business, unica nel panorama internazionale del comparto alimentare, medium di incontri tra i produttori italiani ed il retail mondiale. Uno sviluppo che dovrà contribuire a raggiungere l’auspicato traguardo dei 50 miliardi di export agroalimentare.“

Il Presidente di Federalimentare, Luigi Scordamaglia, ha detto nel corso della conferenza stampa:

“Tradizione grandiosa e innovazione sono le parole d’ordine che distinguono la nostra industria alimentare nel mondo e sono le stesse che possono definire questo accordo su Cibus che oggi sigliamo con Fiere di Parma”.

“Nell’alimentare niente potrà essere come prima, neppure gli strumenti fieristici. Si rinnova quindi la continuità dell’ottimo e fecondo rapporto tra Federalimentare e Fiere di Parma, rendendolo però più flessibile per affrontare meglio le sfide del futuro. Cibus, ha ormai tutte le potenzialità per diventare una grande piattaforma per la valorizzazione e la promozione del Made in Italy nel mondo, e per fungere da grande unico elemento identificativo con il suo Brand delle fiere italiane del settore”.

“L’Assemblea di Federalimentare – ha concluso Scordamaglia – quest’anno ha avuto come titolo “Made in Future” ed è proprio il futuro la direzione verso cui l’industria alimentare deve guardare e deve farlo sotto tutti i punti di vista. Le fiere, allora, non sono escluse da questo progetto ambizioso, ma possono insieme guidare il cambiamento rispettando la nostra tradizione di eccellenza”.

PER INFORMAZIONI ALLA STAMPA:

Ufficio Stampa Cibus 2016
Marco Fanini
Tel: 339 6668750
Mail: fanini1@faniniufficiostampa.com – fanini2@faniniufficiostampa.com
Sito web: http://www.cibus.it/

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://plus.google.com/u/0/
https://twitter.com/@calorifi
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

 

Pubblicato da peperonciniedintorni

Calogero Rifici nato a Mirto (ME) nel lontano 13 aprile 1958, sono Perito Meccanico e studio cucina, fotografia, elettronica, informatica, ec, ec. Nel 1982 mi sono trasferito a Firenze, per lavorare nel primo impianto di smistamento d’Italia, nel 1984 mi sono sposato con Marina e ci siamo trasferiti a Livorno, sul mare, perché ci nasce sul mare difficilmente ci rinuncia. Per circa 6 anni ho insegnato Office automation in una scuola superiore, ho tenuto diversi corsi di informatica in diverse aziende. Per tanti Anni ho lavorato come specialista infrastrutture per una grande azienda di servizi, mi occupo di sicurezza. Dal gennaio 2019 sono libero professionista, nel campo enogastronomico Dal 2002 sono membro dell’accademia del peperoncino, dal 2008 sono Sommelier Fisar delegazione Livorno. Da 2013 ho un blog, www.peperonciniedintorni.it dove pubblico notizie enogastronomiche e ricette. Quando nelle ricette uso ingredienti particolari, prima spiego gli ingredienti che uso e poi illustro le ricette. Le mie ricette sono o tradizionali o di mia creazione, cerco di valorizzare i prodotti che uso. Faccio parte della delegazione Slow Food di Livorno, e cerchiamo di far conoscere la natura, specialmente ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.