Crea sito

Baccalà zucchine e Porri e Olive

Baccalà zucchine e Porri e Olive

Baccala Zucchine Porri e Olive
Baccala Zucchine Porri e Olive

Per una ricetta complessa che sto studiando avevo bisogno di un piatto economico e con verdure primaverili, dopo qualche prova ho preparato questo Baccala zucchine e porri.

Un piatto che ho dovuto preparare due volte, non perché era venuto male ma perché appena terminato l’ho lasciato sul tavolo di campagna per farlo riposare, sono tornato dopo circa 10 minuti e ho trovato la padella vuota è pulita con una minuziosa scarpetta.

I miei amici mi hanno detto la abbiamo assaggiata, 800 g di baccalà e con gli altri ingredienti 1 kg abbondante di pietanza spariti, chiamalo assaggio.

 Ingrediente per 4 persone

 800 gr di baccalà dissalato

3 zucchine

1 porro

1 peperoncino aji amarillo

50 gr di olive in salamoia verdi tagliate a pezzetti

2 spicchi d’aglio

2 scalogni

1 peperoncino

½ bicchiere di vino Bianco

Sale q.b.

Pepe q.b.

Olio EVO q.b.

 

Preparazione

Pulite il Baccala privatelo della pelle, che non butterete perché vi serve per creare il drago, tagliatelo a pezzetti e mettetelo da parte.

Lavate le zucchine privatele del gambo e della cima 2 li tagliate a pezzettoni e una la tagliate a fettine fini, renderà più cremoso il baccala, tagliate a rondelle fini il porro. Tagliate a pezzetti lo scalogno.

In una padella antiaderente fate rosolare l’aglio e lo scalogno, in un paio di cucchiai di olio EVO, appena rosolato aggiungete le zucchine a pezzettoni, il porro, il peperoncino e le olive in salamoia privati del nocciolo e tagliate a pezzetti e il peperoncino.

Quando tutto si sarà rosolato spostate tutto da una parte, nella parte libera rosolate il baccalà quando avete rosolato tutto il pesce sfumate con il vino bianco, coprite il pesce con le verdure aggiungete le zucchine tagliate fini e coprite, fate cuocere nei propri liquidi se vedete che si secca aggiungete un po’ di acqua calda.

Aggiustate di sale e di pepe, il sale non dovrebbe essere necessario, il baccala anche se dissalato conserva sempre una bella sapidità.

 

Preparazione Pelle di baccalà al forno

Quando avete pulito il baccalà vi sono rimase le pelli disponetele in un tagliere e tagliatele a piacere , aiutandovi con un coltellino ben affilato. Disponete i pezzetti così ricavate su una teglia coperta di carta forno, un filo d’olio Evo e in forno per circa 30 minuti a 180 gradi.

Otterrete degli ottimo snack appetitoso e a costo 0.

 

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it

https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl

http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it

https://plus.google.com/u/0/

https://twitter.com/@calorifi

https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

DSC04953 DSC04954 DSC04955 DSC04956 DSC04957 DSC04968 DSC04969 DSC04970 DSC04972 DSC05002

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.