Crea sito

Baccalà con i Porri

Baccalà con i Porri

Baccala Con i Porri
Baccala Con i Porri

Da quando Pietro Querini nel 1431 porto a Venezia il Baccala questo è diventato, quasi, l’unico pesce che i contadini una volta si potevano permettere.
All’interno della toscana, ma anche del resto dell’Europa, quindi si sono sviluppate negli anni una miriade di ricette.
Una delle più saporite è il Baccalà con i porri, una ricetta economica ma molto saporita.

Ingrediente per 4 persone

800 g. di Baccalà già ammollato
6 Porri non troppo grossi
1 peperoncino a piacere
2 spicchi d’aglio
4 cucchiai Olio EVO
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
Qualche rametto di Timo o di Santoreggia
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione

Pulire i porri togliendo le parti dure e tagliate il resto a rondelle di circa mezzo centimetro, sbucciare e tagliare finemente l’aglio.
In una padella mettete l’olio evo e rosolate l’aglio, quando si sarà colorito, ma non bruciato, aggiungete i porri tagliati a rondelle e fate appassire, quando il posso si sarà appassito aggiungete un bicchiere d’acqua e fate stufare i porri.
Pulite il baccalà cercando di eliminare le lische, questa è un operazione importante, dividete il baccalà in pezzi dello stesso spessore, così si cuocerà uniformemente.
Quando i porri si sanno stufati aggiungete il peperoncino e il Baccalà fate cuocere una quindicina di minuti, i primi 5 a fuoco abbastanza alto poi abbassate, aggiungete il concentrato di pomodoro, assaggiate e aggiustate di sale e pepe, probabilmente di sale ne servirà poco.

Buon appetito

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://plus.google.com/u/0/
https://twitter.com/@calorifi
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

DSC_5140 DSC_7191 DSC04061 DSC04065

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.