2,7 milioni di euro per un tonno rosso

Giappone: asta record al mercato del pesce. Un boss del sushi paga 333,6 milioni di yen, (2,7 milioni di euro) per un tonno rosso

2,7 milioni di euro per un tonno rosso
2,7 milioni di euro per un tonno rosso

Nella tradizionale asta di fine anno del mercato di Tokyo

Asta record in Giappone al mercato del pesce: sono stati pagati oltre 3 milioni di dollari per aggiudicarsi un tonno rosso da 278 chili. Ad aggiudicarselo un ‘boss’ del sushi nella tradizionale asta di inizio anno a Tokyo.

Una cifra che segna il record assoluto, raddoppiando quello dell’anno scorso quando versò, sempre nell’asta di inizio anno, 1,4 milioni di dollari.

“È un tonno bellissimo, più costoso del previsto”, ha detto l’acquirente Kiyoshi Kimura, proprietario della catena di ristoranti Sushi Zanmai, già titolare del precedente record, più di due volte inferiore, nel 2013.

Lo riporta la Bbc ricordando che i grossisti e i proprietari di aziende di sushi spesso pagano prezzi elevati per il miglior pesce, alla prima asta pre-alba del nuovo anno.

Fonte Ansa.it

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://plus.google.com/u/0/
https://twitter.com/@calorifi
https://www.instagram.com/calorifi/
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

 

Precedente Riserva San Massimo, Pomodorini, Burrata e acciughe di Cetara Successivo Integrale e bio, nel 2019 gli italiani spenderanno di più in cibo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.