Crea sito

Zuppa di cozze in salsa piccante

Zuppa di cozze in salsa piccante. Una buona zuppa di cozze è uno dei miei pranzi preferiti nella stagione estiva.
Complici il caldo, la possibilità di cenare all’aperto, la zuppa di cozze è diventata la nostra piacevole consuetudine estiva con cui accogliamo amici a cena.
La preparo in due versioni, con la crosta di pasta sopra, o come oggi, in zuppa di pomodoro, olio e pepe nero, a cui fa seguito un piacevole assaggio di spaghetti nel sugo delle cozze.
Vi leccherete i baffi. Munitevi di cozze, vino bianco, passata di pomodoro e taaaanto pane con cui fare la scarpetta a fine pasto.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

  • 800 gcozze fresche
  • 1 confezioneO un po’ di piu di polpa di pomodoro
  • 1 spicchioaglio
  • pepe nero
  • q.b.Olio
  • 120 gspaghetti

Preparazione

  1. Iniziamo pulendo le cozze. Fatele lavare dalla pescheria, una volta a casa metteteli in acqua 30 minuti con sale.

    Raschiatele esternamente con spugna ruvida, e togliete il “bisso” quel tipico laccetto che tiene chiusa la cozza.

  2. Sciaquateli per bene, mettete una padella sul fuoco, sistemate le cozze e aspettate che si aprano e rilascino la loro acqua.

  3. Scolatele e teneteli di parte. Nella stessa padella mettete l’aglio sbucciato, un filo d’olio e la polpa. Abbondate con la polpa se vi va.

    Fate cuocere per 5 minuti, aggiustate di sale e pepe e dopo versate le cozze scolate.

  4. Fate cuocere con coperchio per 10/15 minuti, mescolate bene in modo che le cozze si riempiono di sugo. Servitevi, nel frattempo mettete l’acqua dove cuocere gli spaghetti.

    Preparatevi un buon vino bianco e del pane con cui fare la scarpetta, o come me, potete deliziarvi con degli spaghetti nel sugo rimasto delle cozze. Buon appetito

Si conservano in frigo per max 2 giorni

/ 5
Grazie per aver votato!