Treccine al latte con zucchero senza glutine

Treccine al latte con zucchero e senza glutine. Le treccine al latte con zucchero sono un dolce tipico della tradizione siciliana, chissà quanti di noi l’avranno portata a scuola per merenda. L’impasto briosche è semplice da preparare, con farina, acqua, latte, un po’ di lievito, un tocco di burro che conferisce maggiore morbidezza, e ricoperte di soffice granella di zucchero.
Generalmente sono a forma di treccia, ma nulla vieta che possiamo dare una forma tonda e possiamo aromatizzarle con un po’ di arancia grattugiata o aggiungere un po’ di cacao in polvere come in copertina.
Per la preparazione useremo la farina senza glutine per pane e farina di riso.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti 6 treccine

  • 250 gfarina per pane senza glutine Ori di Siclia
  • 100 gfarina di riso
  • 10 gLievito di birra
  • 150 mllatte tiepido
  • 60 mlacqua tiepida
  • 30 gzucchero
  • 20 gburro o margarina
  • 1 pizzicosale

Per spennellare

  • q.b.acqua
  • q.b.latte

Preparazione dell’ impasto

  1. Scaldare leggermente l’acqua e il latte nella stessa ciotola, aggiungervi 1 cucchiaino di zucchero e il lievito. Lentamente mescolare

  2. Inserite un po’ per volta le farine setacciate, lo zucchero e il burro fuso. Mescolate per qualche minuto, avremo un impasto molliccio.

  3. Coprire l’impasto con pellicola e lasciarla lievitare per due ore. Trascorso questo tempo spolverate un piano di lavoro con la farina e versarvi l’impasto sopra.

  4. Impastare per pochi minuti per avere un impasto compatto e dividere l’impasto in sei panetti.

    Formare 6 cordoncini, ognuno piegatelo in due e girarlo su se stesso fino a formare una treccia.

  5. Rivestire una teglia di carta forno per sistemarvi le treccine. Lasciatele riposare per 30 minuti. Nel frattempo riscaldate il forno a 200°.

  6. Spennellate le treccine con acqua e latte. Infornate per 18 minuti a 220gradi statico.

  7. Appena sfornate, una per volta rigiratele in un piatto con un po’ di zucchero e lasciatele raffreddare.

  8. Potete riempirle con Vellutata crema pasticcera senza glutine o gustare da sole. Il giorno dopo basta passarle al microonde pochi secondi.

È possibile aggiungere un po’ di cacao in polvere o una arancia grattugiata

/ 5
Grazie per aver votato!