Crea sito

Risotto ragusano con caciocavallo e pomodori secchi

Risotto ragusano con caciocavallo e pomodori secchi. Un risotto tutto ragusano, grazie al tipico formaggio locale, al suo sapore e alla sua corposita’. Cremoso e saporito come solo il caciocavallo può essere.
Sono molto orgogliosa della mia terra,la Sicilia, e onorata di poter utilizzare i prodotti che la mia città produce.
Il caciocavallo ragusano è quello che uso anche per fare le focacce, quindi è leggermente più salato.
Mentre per quanto riguarda i pomodori secchi, ci avviamo nella stagione, luglio agosto, in cui le nostre mamme si mettono a lavare i pomodori, e li lasciano asciugare al sole per qualche giorno. Da noi il pomodoro secco o capuliato è molto usato in molte pietanze, sia per la pasta che per le focacce, trova larga applicazione. Se non lo trovate al supermercato, non mettetelo. Ne verrà fuori un risotto corposo e buonissimo.

  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 griso Carnaroli
  • 400 mlbrodo vegetale
  • 200 gcaciocavallo ragusano grattugiato
  • q.b.pomodori secchi
  • q.b.pepe nero
  • 50 gburro
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Mettiamo una padella sul fuoco insieme a 25gr di burro, facciamo sciogliere e aggiungiamo il riso per farlo dorare.

  2. Due minuti dopo aggiungere gradualmente il brodo, un mestolo alla volta. Aggiungerne altro, quando si sara’ quasi del tutto asciugato il brodo precedente.

  3. Dopo 8 minuti di cottura, aggiungere il caciocavallo grattuggiato e il burro a pezzi.

  4. Fare mantecare a fuoco medio per 2 minuti, aggiungere il pepe nero e mescolare. I pomodori secchi sistemateli dopo aver spento il fuoco.

  5. Lasciare raffreddare 2 minuti e servite.

/ 5
Grazie per aver votato!