Pizza croccante in teglia senza glutine tonno e cipolla e salame e olive nere

PIZZA CROCCANTE SENZA GLUTINE TONNO E CiPOLLA E SALAME E OLIVE NERE.
Da parecchi mesi ho sperimentato questa ricetta che mi regala la gioia di un croccantissima ,e nello stesso tempo, morbida pizza in teglia senza glutine. Sappiamo bene noi celiaci, quanto sia difficile spesso di riuscire nell’impasto di una buona pizza.
Molto spesso uso farine biologiche, per non ricorrere agli mix pronti in commercio, perché pieni di zucchero e conservanti. La pizza di oggi lho preparata con farina di grano saraceno e farina integrale. Ho usato il lievitino, non riesco più a farne a meno.Lievitino o polish per lievitati dolci e salati

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Facili e semplici ingredienti per 2 persone

Per l’impasto:
  • 200 gfarina grano saraceno
  • 200 gfarina integrale
  • 100 gfarina di riso
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 400 mlacqua tiepida
  • 1 cucchiainosale
  • 5 glievito di birra fresco

I condimenti

  • 400 mlpassata di pomodoro
  • 400 gmozzarella
  • Mezzacipolla bianca
  • 2 vasettitonno sott’olio
  • 50 gsalame napoli
  • q.b.olive nere

Impastatrice, teglia quadrata.

  • Impastatrice
  • (teglia da forno) antiaderente

Prepariamo l’impasto per la pizza

Per l’impasto

  1. Iniziamo facendo sciogliere il lievito in acqua tiepidita con un cucchiaino di zucchero, setacciamo le farine in una impastatrice o contenitore alto, mescoliamole e versiamo il lievito sciolto.

  2. Gradualmente inseriamo il resto degli ingredienti, acqua, olio e sale e mescoliamo per 5 minuti.

  3. Preleviamo l’impasto, trasferiamolo in un piano infarinato, impastiamo velocemente facendo delle pieghe, se serve ungiamoci le mani di olio per questa operazione, e lasciamo a riposare dentro un contenitore alto e unto, per 4 ore, coprendo il contenitore con una pellicola trasparente e messa al caldo sotto un plaid o simile.

    Trascorse le 4 ore, facciamo riscaldare il forno a 220gradi in modalita’ ventilato, iniziamo a stendere la pizza sulla teglia ben unta mantenendo uno spessore di circa 2cm, aggiungiamo il pomodoro gia’ condito e mettiamo a cuocere nella parte bassa del forno per 15 minuti.

  4. Procediamo a inserire gli altri condimenti, mozzarella, la cipolla affettata sottile e condita con olio e origano, il tonno e continuiamo la cottura sulla parte alta del forno per 15 minuti, alla fine mettiamo a freddo, cioe’ non facendolo cuocere, il salame e le olive nere. Aggiungiamo un po’ di olio crudo, origano, e serviamola.

    Buona appetito!

La pizza la possiamo personalizzare come più preferiamo, possiamo anche aggiungere un po’ di olio piccante se preferiamo. Questa pizza si mantiene morbida per due giorni, quindi la consumo molto volentieri anche la domenica sera.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!