Pasta ‘ncaciata light con melenzane e pomodoro

Pasta ‘ncaciata light melenzane e pomodoro.
La pasta in casata in piatto tipico della Sicilia ha fatto con gli anelletti, cioè un formato di pasta a forma di anello, conditi con ragù di salsiccia , prosciutto, piselli, uova, sistemati in teglia su una base di melenzane fritte.
Oggi però vi suggerisco la mia variante, un piatto profumato, buono e nello stesso tempo bello da vedere.
Ho scelto la versione light, con le melenzane arrosto,e spaghetti al dente, messi nello stampo da plumcake, conditi con la passata di pomodoro, formaggio grattugiato, formaggio a tocchetti e melenzane a pezzi e passata dal forno per 12 minuti a 200 gradi.
Un piatto bello da vedere che farà colpo sui vostri ospiti.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Melenzana lunga
  • 300 gpassata di pomodoro
  • 1aglio
  • q.b.Olio
  • q.b.basilico
  • 200 gspaghetti
  • 150 gformaggio filante

Preparazione

  1. Mettiamo una pentola con l’acqua per la pasta.

  2. Oleiamo leggermente lo stampo, scegliamo le fette più lunghe e rivestiamo il plumcake. Devono poter chiudere gli spaghetti prima di infornare.

  3. Facciamo cuocere la passata pomodoro, insieme a aglio, olio e basilico per 5 minuti. Sistemiamo di sale.

  4. Dopo aver cotto la pasta 5 minuti o comunque al dente, e averla scolata, la mettiamo su una ciotola grande insieme alla salsa, il formaggio grattugiato il formaggio filante e ai tocchetti di melenzana e mescoliamo.

  5. Sistemiamo la pasta, e completiamo con altri pezzi di melenzana, formaggio a tocchetti.

    Chiudiamo i due lembi delle melenzane e inforniamo 10/15 minuti in forno caldo 180 gradi.

  6. Sforniamo e serviamola.

La melenzana potete friggerle se preferite

5,0 / 5
Grazie per aver votato!