Pane Orsetto dolce al burro ricetta Svizzera

Pane Orsetto dolce al burro ricetta Svizzera.
Che ne dite di tornare bambini….e precisamente agli anni ’80 quando andava di moda il cartone animato Annette?
Lo vedevate anche voi??
Non è proprio uguale a quello mangiato dal fratellino di Anette, Dany, ma mi ha sempre ispirato morbidezza e bontà, così ho deciso di fare una ricerca e ho preso la ricetta della treccia di burro Svizzera, modificandone solo la forma.
Possiamo fare una sorpresa per Natale ai nostri bambini.
Questo pane morbido e’ originario del canton Berna, ed è conosciuto anche come zopf o butterzopf (dal tedesco) o tresse au beurre. La sua consistenza morbida e il suo sapore dolce lo rendono perfetto per la colazione da abbinare a una marmellata o al miele.
Per questa ricetta ho pensato qualcosa alla colazione dei bimbi, che fosse anche una bella sorpresa per il periodo natalizio.
La ricetta è un semplice impasto di farina, latte, burro e uova.
Ho modificato un po’ la ricetta mettendo un po’ di miele per dargli un sapore più dolce, e nella pancia dell’ orso ho messo un po’ di marmellata, ma voi potete decidere di mettere altro o lasciarlo vuoto, lasciando i bimbi liberi di mettere in mezzo quello che preferiscono.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura22 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gfarina per pane Ori di Sicilia
  • 150 gFibrepan pane
  • 300 mllatte tiepido
  • 125 gburro morbido
  • 1uovo
  • 2 cucchiaimiele
  • 100 mlacqua
  • 1 cucchiainosale
  • 10 gLievito secco
  • marmellata o crema di nocciole opzionale

Preparazione

  1. Setacciare in una ciotola capiente le farine.

  2. In un bicchiere unite il latte tiepido e il lievito con un cucchiaio di zucchero, mescolate bene, e uniteli alla farina.

  3. Unite l’uovo, lo zucchero e amalgamate con un cucchiaio di legno.

  4. Trasferite l’impasto in un’ impastatrice e man mano unite il burro morbido a pezzi. Lasciate impastare per qualche minuto fino al totale assorbimento del burro.

  5. Ne risulterà un impasto appiccicoso, con le mani unte con olio formate un panetto liscio e lasciate lievitare 1 ora in ambiente caldo.

  6. Riprendete impasto e date la forma desiderata, a treccia o a orsetti.

  7. L’ Orsetto è composto da un corpo centrale più grande, una piccola per la testa più orecchie e piedi. Al centro della pancia dell’orso ho messo un po’ di nutella.

  8. Spennellate con un tuorlo e latte e lasciate lievitare altre 2 ore.

  9. Infornate in forno caldo statico a 220 gradi per 25/30 minuti.

  10. Ho poi decorato con un nastrino rosso e regalato ai miei nipoti per rendere la loro merenda allegra e giocosa.

Potete mettere delle gocce di cioccolato nell’impasto

Conservateli in sacchetti di plastica per un giorno o congelateli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!