Mafalda senza glutine con sesamo

Mafalda senza glutine con sesamo.
Quante volte da bambini la mamma ci preparava per merenda la mafalda, con qualche salume, o con la crema al cioccolato.
L’odore del sesamo e di pane appena sfornato che si diffonde piacevolmente per casa, è un invito per tutti a gustare questo ottimo panino sia a merenda che per accompagnare un secondo.

  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina x pane Schär b
  • 100 gfarina di riso
  • 300 mlacqua
  • 2 pizzichisale
  • q.b.sesamo
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 6 gLievito fresco

Preparazione

  1. In una planetaria setacciate la farina, unitevi il lievito sciolto in un po’ di acqua tiepida con mezzo cucchiaino di zucchero. Mescolare e aggiungere gradualmente l’acqua tiepida, l’olio, il sale.

  2. Trasferire l’impasto in un piano di lavoro infarinato, impastare a mano qualche minuto. Formare 4 panetti, dare la forma di un filoncino molto sottile, e formare la mafalda.

  3. Bagnare leggermente la superficie con acqua e olio, e cospargere di sesamo facendo una leggera pressione.

  4. Fare lievitare 3 ore sotto un canovaccio pulito.

    Dopo infornare a 220 gradi per 25/30minuti, i primi 10 minuti messi nella parte bassa del forno, e dopo nella parte alta.

/ 5
Grazie per aver votato!