Fagiolino polacco

Fagiolino polacco. Prendo spunto da una ricetta che mi ha preparato mia cognata e cioè il fagiolino con lo chiama lei “polacco” in quanto lo ha inventato lei e quindi fasullo sotto qualche aspetto. Si tratta di un delizioso contorno a base di fagiolino lessato, e poi passato in padella con scalogno, pan grattato e salsa di pomodoro.
Un contorno che abbino spesso a uova o carne per un farne un piatto completo. Si prepara velocemente e si conserva bene in frigo 2/3giorni. Vediamo cosa ci occorre.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfagiolio fresco o surgelato
  • q.b.sale
  • 200 mlpassata di pomodoro
  • 4 cucchiaiPan grattato
  • q.b.Olio

Preparazione

  1. Dopo aver lessato in acqua salata il fagiolino, e avendolo scolato, lo passiamo in padella. Aggiungiamo un filo d’olio, lo scalogno tritato, facciamo un leggero soffritto insieme al fagiolino, aggiungiamo il pangrattato e la passata e mescoliamo.

  2. Aggiustiamo con poco sale e facciamo cuocere cinque minuti a fuoco basso.

  3. Mescoliamo tutto insieme e siamo pronti a servire. Questo piatto possiamo accompagnarlo con delle uova, o carne o mozzarella.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!