Biscotti al burro senza glutine e senza lattosio

Biscotti al burro senza glutine e senza lattosio. In famiglia non ci facciamo mancare niente, oltre me celiaca, c’è anche una persona intollerante al lattosio.
Nelle nostre preparazioni prestiamo molta attenzione a queste due intolleranze, e anche per i biscotti al burro utilizzo farina senza glutine e burro senza lattosio ormai di facile reperibilità. Posso assicurarvi che l’uso del burro senza lattosio conferisce un sapore più delicato del classico burro.
Questi biscotti sono croccanti e non si sgretolano facilmente.
Dopo averli impastati a mano, ho lasciato riposare un’ora in frigo, ho steso la frolla e ho decorato con il cioccolato fondente, con cioccolato bianco con colorante rosa, e arricchito con pistacchio e nocciole, stelline di cioccolato ecc. Lasciateli raffreddare almeno 2 ore prima di riporli nel contenitore.
Allora..ingredienti alla mano cominciamo a preparare i biscotti.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni25
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina per frolla senza glutine
  • 70 gfecola di patate
  • 100 gburro senza lattosio
  • 1uovo
  • vanillina opzionale
  • 1 pizzicosale
  • 80 gzuccheo a velo

Per decorare

  • 100 gcioccolato fondente al 75%
  • 50 gcioccolato bianco
  • q.b.granella di nocciole e pistacchio
  • q.b.Stelline e decori

Preparazione

  1. Per iniziare uscite il burro dal frigo.

    In una ciotola setacciate le farine, lo zucchero e miscelatele, aggiungete il burro a pezzi e il pizzico di sale e impastate fino ad avere un impasto polveroso.

  2. Adesso trasferite l’impasto in una planetaria e aggiungete l’uovo, impastate a velocità media fino al totale assorbimento dell’uovo e fino ad avere un composto omogeneo. Se l’impasto risulterà troppo farinoso aggiungete un goccio di latte.

  3. Dopo aver spolverato un piano di lavoro con farina di riso, compattate d’impasto formando una palla, coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigo 1 ora.

  4. Spolverate il piano di lavoro con farina e iniziate a stendere la pasta frolla con un mattarello dello spessore di circa mezzo centimetro.

  5. Date la forma desiderata con le formine, sistemate su una teglia rivestita di carta forno distanziati tra loro.

  6. Infornate a 180° in forno caldo ventilato per 10-12 minuti.

Si conservano bene per circa due settimane dentro sacchetti ho contenitori di plastica

5,0 / 5
Grazie per aver votato!