Crea sito

Pizza con lievito madre

Oggi vi propongo un’alternativa alla classica pizza con lievito di birra. Gli ingredienti sono sempre i classici ciò che cambia è l’utilizzo del lievito madre e il procedimento. Infatti, questa ricetta è per tutti coloro che amano quel sapore e quel profumo che solo il lievito madre sprigiona. Quella che vi propongo non è una ricetta difficile, bisogna solo fare molta attenzione alla lievitazione, i tempi di riposo sono infatti molto più lunghi rispetto alle preparazioni con lievito di birra. Bene, detto questo vi lascio la ricetta

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Porzioni3
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 550 gFarina Manitoba
  • 300 gAcqua
  • 180 gLievito madre
  • 1 cucchiaioSale
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 200Salsiccia
  • 1Cipolla
  • 300 gSalsa di pomodori
  • 1Mozzarella
  • 2 cucchiainiZucchero
  • 1 tazza da caffèdi aceto di vino bianco

Preparazione

  1. Per realizzare la pizza con lievito madre ho usato la planetaria ma è possibile impastare a mano,il risultato non cambia quindi fate come preferite!

    Iniziate la preparazione riponendo il lievito madre e tutta l’acqua all’interno della planetaria in modo tale da sciogliere il lievito. In questa fase utilizzate la frusta a “foglia” se possibile, se no utilizzate direttamente il gancio o con una forchetta. Aggiungete il sale e poi la farina in più riprese, permettendo così all’acqua di assorbire tutta la farina. In questa fase utilizzate il gancio o procedete impastando a mano. Aumentate la velocità della planetaria quindi incordate l’impasto e aggiungete l’olio, ci vorranno meno di 10 minuti.

    Adesso riponete l’impasto su un piano di lavoro e dividetelo in due parti. Lavoratelo a mano facendo delle pieghe e formate delle palline. Ricoprite quest’ultime con la pellicola e con una coperta. Lasciate lievitare per circa 6 ore. Una volta trascorso il tempo di lievitazione riponete i panetti nelle teglie e stendeteli con le mani.

    Preriscaldate il forno a 250° e cuocete le pizze senza condimento, solo con un po’ d’olio per circa 10 minuti, nel ripiano basso del forno. Passati i dieci minuti condite e piacimento e infornate nuovamente fino a quando la pizza non sarà ben dorata.

    Per il condimento ho soffritto la salsiccia con la cipolla, aceto e due cucchiaini di zucchero e in fine ho unito la salsa cotta precedentemente.

1,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.