Crea sito

Pasticcio di bietole

Nel frigo avevo tante bietole da consumare e allora ho pensato bene di farne un pasticcio gustoso e filante, con tanto formaggio, pancetta, patate e pangrattato. Pochi ingredienti ma l’esplosione di sapori è assicurata! Semplicissimo da fare e perfetto per chi vuole mangiare le bietole in maniera diversa. Tra l’altro dimenticavo di dire che è anche un piatto che non vi occuperà molto tempo. Quindi che aspettate? Se anche voi siete stanchi di preparare le bietole sempre nello stesso modo questa ricetta fa per voi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gBietole
  • 3Patate
  • 80 gFormaggio filante
  • 3 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • 3 cucchiaiPangrattato
  • 50 gPancetta affumicata
  • 1Uovo
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.Sale e pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite e sbollentate le bietole all’interno di una pentola con un po’ di sale. Fate bollire anche le patate, controllate con una forchetta per vedere se sono pronte.

    Nel frattempo sbattete un uovo con due cucchiai di parmigiano in un contenitore abbastanza capiente. Tagliate il formaggio filante e unitelo all’uovo sbattuto.

    Una volta cotte sia le bietole che le patate, tagliate le prime in strisce sottili e schiacciate le seconde. Una volta che si saranno raffreddate unite entrambe al composto di uovo, formaggio e aggiungete rosmarino, pepe e sale.

    Riponete il composto all’interno di una pirofila o due pirofile più piccole. Cospargete la superficie del pasticcio con del pangrattato.

    Infine fate cuocere per 20 minuti a 180°, forno ventilato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.