Crea sito

Orzo “estivo”

Nelle caldi estati, quando la temperatura minima è di 30 gradi e non si ha voglia di cucinare piatti complessi o che richiedono l’utilizzo del forno, cerco sempre ricette fresche, veloci e quella che vi propongo oggi è una di queste! L’orzo estivo, preparato con ortaggi dell’orto è uno di quei piatti sbrigativi ma gustosi, facili da preparare e anche light. Detto questo non resta che mettersi ai fornelli (ma non troppo).

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Melanzana
  • 8pomodorini
  • Grana Padano DOP
  • 50 gOrzo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Basilico
  • Pepe
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa è necessario bollire dell’acqua in un pentolino in cui cuocere l’orzo.

    Nel frattempo, fate riscaldare una griglia e una volta raggiunta la temperatura adagiate su di essa delle fette, non troppo spesse, di melanzana.

    Bene, arrivati fino a questo punto non resta che tagliare a cubetti i pomodorini, i peperoni e conditeli con olio e sale. Non dimentichiamo il grana, è ora di tagliarlo! Preparate delle striscioline di grana che posizionerete successivamente nel piatto.

    Però non dimenticate l’orzo che nel frattempo cuoce. Controllatelo e accertatevi che sia pronto, dopo di che fatelo raffreddare, conditelo con sale, pepe e basilico. Consiglio: se volete dare più gusto al piatto aggiungete due cucchiai di formaggio spalmabile light.

    Ancora un ultimo passaggio e avrete concluso la preparazione dell’orzo estivo: prendete un piatto, posizionate al suo centro i pomodorini e il peperone; disponete l’orzo sopra questi ultimi e attorno alternate le fette di melanzane alle striscioline di grana.

Semplice, no? Pochi passaggi e facili da realizzare, pochissimo tempo necessario per la preparazione, pochi e sani elementi provenienti dalla campagna e gusto assicurato!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!