Crea sito

Coscia di tacchino al forno

Oggi vi voglio parlare di un piatto a me caro che mi accompagna dall’infanzia: il tacchino al forno. Mia mamma preparava questa ricetta con i tacchini allevati da papà, molto più grossi rispetto a quelli che oggi si trovano in commercio. Purtroppo quello che vedete nella foto è stata acquistato, non è buono come quello di papà ma è comunque un prodotto di qualità. Infatti vi raccomando di comprare la carne da un macellaio di fiducia per ottenere un ottimo tacchino al forno. Questa ricetta è davvero squisita, si prepara in poco tempo ed è perfetta per stupire i vostri invitati. L’ho preparata più volte riscuotendo sempre degli ottimi pareri. Ora non resta che lasciarvi la ricetta!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Carote
  • 1Cipolla
  • 1Coscia di tacchino
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 1 bicchiereAcqua
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.sale e pepe
  • 2 foglieAlloro
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Preparare questo secondo piatto è davvero facile. Bastano pochi passaggi per la sua preparazione. Si inizia col tagliare le cipolle e le carote a pezzettini non troppo piccoli da riporre in una teglia abbastanza grande da contenere la coscia di tacchino. Aggiungete olio, vino e un po’ d’acqua nella teglia. Bene, se siete arrivati fino a qui siete già a metà dell’opera. Ora tocca al tacchino!

    A questo punto prendete la coscia e create dei tagli sulla sua superficie, riempiteli con gli aromi: alloro, rosmarino, pepe, sale.

    Ancora un ultimo passaggio e avrete quasi finito. Subito dopo aver preparato la coscia adagiate quest’ultima nella teglia, copritela con carta forno e infornate a 180° per circa un’ora, dopo di che togliete la carta forno e continuate la cottura per un’altra mezz’ora. Aggiungete dell’acqua o del vino se il tacchino necessita di qualche minuto in più di cottura.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.