Crea sito

Trecce dolci di pasta brioche

Una ricetta semplicissima per delle morbidissime trecce dolci fatte con pasta brioche… soffici e golose, perfette per la colazione! Potete farcirle con la vostra marmellata preferita, con crema pasticciera o con crema alla nocciola, ma vi assicuro che sono buonissime anche senza niente. Vi consiglio di impastare nella planetaria, ma con un po’ più tempo e manualità si riesce anche a mano. Provate anche voi a realizzare queste morbide e profumate brioches, serve qualche ora per la lievitazione, ma il risultato vi ripagherà dell’attesa!

trecce dolci di brioche

Ingredienti per circa 10 trecce dolci:

  • 150 gr di farina 0 (manitoba)
  • 100 gr di farina 00
  • 80 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 50 gr di burro
  • 80 gr di latte intero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 3-4 gr di lievito di birra secco
  • poco latte per spennellare
  • granella di zucchero per decorare

Preparazione delle trecce dolci:

Mettete nella ciotola della planetaria la farina setacciata, lo zucchero, la vanillina e il lievito disidratato. Azionate il gancio a bassa velocità e versate il latte a filo. Una volta amalgamato il tutto, aggiungete l’uovo con un pizzico di sale e fatelo incorporare all’impasto a media velocità. Solo quando il composto avrà assorbito completamente l’uovo, aggiungete il burro ammorbidito, un pezzetto alla volta, facendolo amalgamare bene all’impasto.

Fate impastare per circa 8-10 minuti, in modo da formare una palla morbida e omogenea. Coprite la ciotola dell’impasto con la pellicola, e mettete a lievitare al riparo da correnti e sbalzi termici fino a che il volume non sarà raddoppiato… ci vorranno almeno 2-3 ore.

Quando l’impasto sarà lievitato, trasferitelo sul piano di lavoro e formate delle strisce dello stesso spessore, che andrete a piegare e ad intrecciare. Potete formare delle trecce più o meno spesse, a vostro gusto… tenete presente che poi cresceranno in cottura.

Mettete le trecce dolci su una teglia con carta da forno, e fatele riposare per 30-40 minuti, in modo che lievitino ancora un po’. Spennellatele quindi con poco latte (o se preferite, con un tuorlo sbattuto) e cospargetele con la granella di zucchero.

Ponete in forno a 180°, io ho utilizzato la funzione ventilata, ma regolatevi a seconda del vostro forno. Fate cuocere le trecce dolci per circa 15 minuti, o comunque fino a quando saranno dorate in superficie.

trecce dolci di pasta brioche

Sono ottime se le mangiate ancora un po’ tiepide, ma sono buonissime e rimangono soffici anche il giorno dopo!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.