Crea sito

Tortino di sardine e patate gratinato al forno

Una ricetta di pesce semplicissima ed economica, a base di pesce azzurro e patate… un gustoso tortino di sardine e patate, con cipolla ed erbe aromatiche, gratinato al forno. Se non trovate le sardine, vanno benissimo anche le alici, l’importante è che siano freschissime! Potete servire il vostro tortino come antipasto o come secondo, e potete prepararlo anche in anticipo e poi riscaldarlo. Provate anche voi questo sfizioso e facilissimo piatto, e fatemi sapere cosa ne pensate!

tortino di sardine e patate

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gr di sardine (o alici)
  • 600 gr di patate gialle o rosse
  • 2 cipolle bianche
  • prezzemolo fresco
  • qualche foglia di menta
  • sale, pepe
  • pangrattato
  • olio extravergine di oliva
  • aceto di vino bianco

Preparazione del tortino di sardine e patate:

Pulite le sardine aprendole e togliendo la testa e le interiora, sciacquatele e tamponatele con carta assorbente. Pelate le patate e tagliatele a fettine molto sottili, possibilmente con l’affettatrice o con la mandolina. Lavate il prezzemolo e la menta e tritateli finemente.

Mondate le cipolle e tagliatele a rondelle, quindi mettetele a cuocere in padella con un filo di olio evo, poco aceto di vino e un pizzico di sale grosso. Fatele stufare a fuoco basso per una decina di minuti, finché non saranno morbide e trasparenti.

Prendete una pirofila da forno e ungetela con olio extravergine, posizionate sul fondo uno strato di patate, senza sovrapporre troppo le fettine. Salate, pepate e metteteci sopra qualche rondella di cipolla. Sistemate ora le sardine aperte a libro, aggiungete  il trito di erbe e un filo di olio evo. Continuate a comporre gli strati fino a terminare gli ingredienti, e cospargete la superficie del tortino con un po’ di pangrattato.

tortino di sardine

Ponete il tortino di sardine e patate in forno caldo a 180° e fate cuocere per circa 40-50 minuti, controllando la cottura delle patate con uno stecchino. Per la prima mezz’ora, vi consiglio di tenere coperta la teglia con una stagnola, in modo da non far seccare troppo il tortino.

tortino di sardine e patate

Sfornate il vostro tortino di sardine e patate e lasciatelo un po’ intiepidire prima di servirlo… a piacere, potete prepararlo già suddiviso in monoporzioni anziché in una pirofila grande.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.