Crea sito

Tagliatelle con funghi e gamberi

Un primo piatto gustoso e semplice da realizzare, perfetto per ogni occasione, anche per i menù di festa! Le tagliatelle con funghi e gamberi sono facili e veloci da preparare… potete utilizzare sia gamberi freschi che decongelati, e i funghi che trovate in stagione. Io ho aggiunto dei porcini secchi per dare più profumo, e ho legato il condimento con una cremina a base di philadelphia. Provate questa gustosissima ricetta!

tagliatelle con funghi e gamberi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

Oltre alle tagliatelle, vanno bene tutti i formati di pasta, sia all’uovo che di semola.
  • 125 gtagliatelle all’uovo (oppure 160 g pasta di semola)
  • 200 gfunghi coltivati
  • 5 gfunghi porcini (secchi)
  • 200 ggamberi
  • 25 gformaggio fresco spalmabile
  • 1 spicchioaglio
  • prezzemolo
  • maggiorana (a piacere)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Strumenti

  • Padella
  • Pentola
  • Ciotola

Preparazione

  1. Mettete i porcini secchi a bagno in un recipiente con acqua tiepida.

    Pulite i funghi freschi eliminando il terriccio, strofinateli con un panno umido (o lavateli velocemente), poi tagliateli a fettine.

  2. Scaldate una padella con un filo di olio evo e uno spicchio d’aglio. Unite i funghi, salate e fateli cuocere a fiamma alta per una 7-8 minuti, finché non si saranno asciugati un po’ dalla loro acqua.

    Strizzate bene i porcini, tagliateli a pezzetti, aggiungeteli al resto dei funghi e proseguite la cottura per pochi minuti.

  3. Sgusciate i gamberi, eliminate il filamento nero e tagliateli a pezzi.

    Fateli cuocere in una padella a parte, con un filo di olio e un pizzico di sale e pepe, per 3-4 minuti.

    Uniteli ai funghi e mescolate per far insaporire.

  4. Lessate le tagliatelle in acqua salata bollente, per il tempo necessario.

    Mentre cuociono prendete un mestolino di acqua di cottura e versatelo in una ciotola, insieme al formaggio spalmabile. Mescolate in modo da ottenere una crema omogenea.

    Al posto del philadelphia, potete utilizzare della ricotta, o anche la classica panna (in questo caso non servirà l’acqua di cottura).

  5. Quando la pasta sarà cotta, scolatela e versatela nella padella con i funghi e i gamberi. Unite la cremina di formaggio e una manciata di prezzemolo tritato.

    Mescolate sul fuoco per uno o due minuti, in modo da legare le tagliatelle con il condimento. A piacere, aggiungete qualche foglia di maggiorana e un altro pizzico di pepe nero.

  6. Le tagliatelle con funghi e gamberi sono pronte, distribuitele nei piatti e servitele calde… buon appetito!

Note

Provate anche le Tagliatelle verdi ai funghi, gustose e semplicissime!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o sulla mia bacheca Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.