Crea sito

Spiedini di tacchino

Un secondo piatto gustoso, gradito a tutta la famiglia, che possiamo realizzare noi, scegliendo la carne più tenera. Gli spiedini di tacchino sono cotti su una bistecchiera antiaderente che tutti abbiamo in casa, senza aggiungere ulteriori grassi, e sono accompagnati da patate arrosto… se ne avete la possibilità potete naturalmente cuocerli sulla brace del barbecue, risulteranno ancora più profumati e saporiti.

spiedini di tacchino

Ingredienti per 5 spiedini di tacchino:

  • 350 gr circa di fesa di tacchino
  • 3 fette di pancetta affumicata dello spessore di 1/2 cm circa
  • 1/2 peperone giallo o rosso
  • olio extravergine di oliva
  • succo di limone
  • sale, pepe
  • per il contorno: 4 patate a pasta gialla di media grandezza – olio extravergine di oliva – uno spicchio d’aglio – un rametto di rosmarino

Preparazione:

Tagliate la fesa di tacchino a cubi di circa 3 cm di lato, poneteli quindi in una ciotola con un cucchiaio di olio evo, una spruzzata di succo di limone, sale e pepe. Mescolate il tutto in modo che la carne si insaporisca bene e lasciatela marinare per circa mezz’ora.

Tagliate a pezzetti la pancetta, lavate e private dei semi il peperone e tagliate anch’esso a pezzi di larghezza simile ai cubi di fesa di tacchino. Passate ora a comporre gli spiedini: prendete degli stecchi di legno e infilatevi il tacchino scolato dalla marinata, alternandolo con il peperone e la pancetta.

spiedicrudi1

Scaldate una bistecchiera antiaderente sul fornello, quando sarà ben calda mettete a cuocere gli spiedini di tacchino a fiamma moderata, rigirandoli più volte in modo che si rosolino da tutti i lati. Per fare in modo che si cuociano meglio all’interno senza asciugarsi troppo potete coprirli con un foglio di carta stagnola. Una volta pronti aggiustate di sale e toglieteli dal fuoco, saranno necessari circa 30-40 minuti di cottura.

Come contorno potete completare con una bella insalata mista oppure con patate arrosto: in un tegame largo fate rosolare in un filo di olio evo uno spicchio d’aglio con un rametto di rosmarino, dopo di ché aggiungete le patate che avrete lavato, sbucciato e tagliato a fettine. Salatele e fatele cuocere a fuoco vivace per 20-30 minuti, rigirandole spesso.

Mettete gli spiedini di tacchino e le patate su un piatto da portata e servite il tutto ben caldo… buon appetito!

spiedi2

 

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.