Crea sito

Sorbetto al melone con lime e limoncello

Un goloso e fresco sorbetto al melone, da preparare in casa senza gelatiera… un ottimo dessert da servire nelle serate estive! La preparazione è semplicissima, dovrete solo avere la pazienza di mescolare il composto ogni tanto, in modo che non diventi un unico blocco di ghiaccio. Per dare maggiore freschezza e profumo, ho aggiunto succo di lime e limoncello… provate anche voi il sorbetto al melone, è davvero molto goloso e facile da realizzare!
Per il melone mantovano, ringrazio la Società Agricola Aguzzi di Sermide (MN).

sorbetto al melone con lime e limoncello
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni4

Ingredienti

Al posto del limoncello, potete utilizzare la vodka. Per un sorbetto analcolico, sostituite il liquore con cucchiaio o due di succo di limone.
  • 1melone
  • 2 cucchiaisucco di lime (o di limone)
  • 3 cucchiailimoncello
  • 2 cucchiaimiele di acacia (o di limone)
  • 1lime (per guarnire)
  • 4 fogliementa (per guarnire)

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Contenitore in acciaio o plastica
  • 4 Bicchieri o coppette

Preparazione del sorbetto al melone con lime e limoncello

  1. Pulite il melone togliendo la buccia e i semi interni, poi tagliatelo a pezzettini. Una volta pulito, dovreste ottenere circa 620-650 g di polpa di melone.

  2. Mettete i pezzetti di melone in un mixer e frullate per pochi istanti.

    Aggiungete il succo di lime, il miele e il limoncello, e frullate di nuovo fino ad ottenere una purea.

  3. Vi consiglio di assaggiare e valutare se aggiungere altro miele, o altro succo… regolatevi a seconda della dolcezza del melone e a vostro gusto.

    Come vi ho scritto sopra, il liquore può essere omesso, però tenete presente che l’alcol aiuta a non far cristallizzare troppo il sorbetto.

  4. Versate il composto in un contenitore in acciaio o in plastica, e coprite con della pellicola.

    Mettete il sorbetto nel freezer. Dopo 30-40 minuti riprendetelo e mescolate con un cucchiaio.

  5. sorbetto al melone senza gelatiera

    Mescolatelo di nuovo dopo un’ora, e poi ancora un paio di volte, sempre a intervalli di un’ora, un’ora e mezza.

    La giusta consistenza si ottiene di solito dopo circa 4 ore. Potete comunque prepararlo la sera prima, basterà mescolarlo prima di servirlo e lasciarlo qualche minuto a temperatura ambiente.

  6. Distribuite il sorbetto al melone con lime e limoncello in bicchieri o coppette, e decorate con fettine di lime e qualche foglia di menta.

    Il sorbetto al melone è ottimo a fine pasto, o come dissetante dessert estivo.

Note

Provate anche lo Smoothie al melone e pesca, fresco e goloso!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.