Schiacciata ripiena con speck e scamorza

Un antipasto sfizioso e semplice da realizzare, ideale per gli aperitivi e i buffet con gli ospiti. La schiacciata ripiena con speck e scamorza, poiché viene tagliata prima della cottura, è pratica da servire e bella da presentare. L’impasto è molto facile e veloce, anche da fare a mano, la farcitura può essere personalizzata a piacere, con altri tipi di salumi e formaggi. Provate anche voi questa gustosissima ricetta, e fatemi sapere cosa ne pensate!

schiacciata ripiena speck

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 0 (manitoba)
  • 150 ml di acqua
  • 3-4 gr di lievito di birra secco
  • 10 gr di zucchero
  • la punta di un cucchiaino di sale
  • 80 gr di speck
  • 100 gr di scamorza
  • sale grosso
  • olio extravergine di oliva

Preparazione della schiacciata ripiena:

Nella ciotola della planetaria mettete la farina setacciata con lo zucchero, il sale e il lievito. Azionate la macchina con l’apposito gancio e versate a filo l’acqua. Fate impastare il tutto per pochi minuti, fino a formare una palla liscia e omogenea. Se non avete la planetaria, potete tranquillamente impastare a mano, la ricetta riuscirà bene comunque.

Trasferite l’impasto in una ciotola ampia, coprite con pellicola e mettete a lievitare al riparo da sbalzi di temperatura per almeno un paio d’ore, finché la palla sarà raddoppiata di volume e avrà formato delle piccole bolle.

Dividete a metà l’impasto e tirate due dischi abbastanza sottili di egual misura, aiutandovi con le mani infarinate o con il mattarello. Mettete la prima sfoglia su una teglia da pizza foderata di carta da forno leggermente unta, e distribuitevi sopra lo speck e la scamorza tagliata a fettine.

Ricoprite con l’altra sfoglia, senza sigillare i bordi, quindi cospargete la superficie con olio extravergine e qualche granello di sale grosso. Con una rotella tagliapizza (o un coltello) praticate dei tagli verticali e orizzontali, formando dei piccoli quadrati e cercando di incidere anche la sfoglia sotto.

schiacciata ripiena

Ponete la vostra schiacciata ripiena in forno statico a 180°, e fatela cuocere per circa 25 minuti, mettendo la funzione ventilata per gli ultimi 5-10 minuti. Regolate i tempi in base al vostro forno, la schiacciata sarà pronta quando avrà assunto un bel colore dorato in superficie.

schiacciata ripiena

Servite la schiacciata ripiena di speck e scamorza dopo averla fatta leggermente intiepidire… con i tagli che avete fatto, ogni commensale potrà staccare i pezzetti senza bisogno del coltello!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.