Rotolo di frittata con carciofi e prosciutto

Un piatto semplice e gustoso, che piacerà a tutta la famiglia, per servire le uova in modo diverso dal solito… rotolo di frittata ripieno con carciofi, prosciutto e formaggio. Pratico da realizzare perché si può preparare in anticipo, il rotolo di frittata può essere gustato sia tiepido che freddo. Vi consiglio di utilizzare carciofi freschi, visto che siamo in stagione… ma in mancanza di questi, vanno bene anche quelli surgelati o quelli conservati. Provate anche voi questa sfiziosa ricetta, e fatemi sapere cosa ne pensate!

rotolo di frittata ai carciofi

Ingredienti per 2 persone:

  • 4 uova grandi
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 6-8 fettine di scamorza o provola affumicata
  • 1 carciofo
  • sale, pepe
  • timo
  • olio extravergine di oliva
  • 1-2 cucchiai di latte (a piacere)

Preparazione del rotolo di frittata:

Pulite il carciofo privandolo delle foglie esterne, tagliando le punte e pelando il gambo. Tagliatelo a pezzettini e fatelo cuocere in padella con un filo di olio extravergine e un pizzico di sale. A piacere, potete insaporirlo con uno spicchio d’aglio o con un po’ di cipolla tritata. Quando sarà tenero, spegnete il fuoco e fatelo raffreddare.

Sbattete le uova in una ciotola con una presa di sale, una macinata di pepe e qualche fogliolina di timo. Se lo gradite, potete aggiungere un goccio di latte o anche un po’ di parmigiano grattugiato. Foderate una teglia rettangolare (20×30 cm circa) con carta da forno e ungetela con pochissimo olio. Versatevi le uova sbattute e ponete il tutto in forno statico già caldo a 180°. Fate cuocere la frittata per circa 10-12 minuti, finché non sarà solida e asciutta.

Trasferite la frittata con la sua carta su un tagliere, e disponetevi sopra il prosciutto, i carciofi e la scamorza a fettine.

rotolo di frittata

Arrotolate il tutto delicatamente, aiutandovi con la carta, fino a formare un rotolo. Avvolgete il rotolo con alluminio o pellicola e fatelo riposare in frigorifero per almeno un’oretta.

Trascorso il tempo, tagliate a rondelle il rotolo di frittata e servitelo… è ottimo a temperatura ambiente, freddo o anche tiepido, se lo riscaldate qualche minuto in forno.

Se non gradite particolarmente i carciofi, potete sostituirli con delle erbette ripassate in padella o con dei funghi champignons.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.