Crea sito

Risotto agli scampi

Un risotto classico e raffinato, da servire anche per i menù delle feste. Il risotto agli scampi, con il suo sapore dolce e delicato, piacerà moltissimo alla vostra famiglia e agli ospiti, ed è davvero semplicissimo da preparare. Dovrete solo procurarvi degli scampi freschissimi, in modo da poter realizzare un ottimo brodo, che darà al riso tutto il sapore dei crostacei. Provate anche voi questa gustosa ricetta, e fatemi sapere cosa ne pensate!

risotto agli scampi
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 85 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 160 g Riso
  • 600 g Scampi
  • 1/2 Cipolla
  • 1 pizzico Zenzero in polvere (a piacere)
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • Olio extravergine d'oliva
  • Burro
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo

Preparazione

  1. Lavate gli scampi e puliteli separando le teste e togliendo il carapace dalle code. Se volete, potete lasciarne interi un paio e lessarli a parte, per tenerli da guarnizione.

  2. Scaldate un filo di olio extravergine in un tegame abbastanza profondo, poi unite le teste e i gusci degli scampi. Fate rosolare per un paio di minuti a fiamma alta, e sfumate con il vino bianco. Quando sarà evaporato, ricoprite tutto con acqua bollente.

    Aggiungete un pizzico di sale grosso e, se volete, anche un pezzetto di cipolla. Coprite il tegame e fate bollire il brodo per un’ora circa, in modo che si concentri e si insaporisca bene.

  3. Quando il brodo sarà pronto, tritate un po’ di cipolla e mettetela a soffriggere in una pentola con poco olio extravergine. Aggiungete le code degli scampi tagliate a pezzetti, e fatele cuocere per 2-3 minuti, con un pizzico di sale.

  4. Unite il riso e fatelo tostare per qualche istante, mescolando con un cucchiaio. Versate poi il brodo caldo (dopo averlo filtrato con un colino), e portate a cottura il vostro risotto.

    Serviranno circa 20-25 minuti, a seconda del tipo di riso. Mescolate di frequente e bagnate con il brodo man mano che il liquido viene assorbito.

    Verso la fine, regolate di sale e pepe, e aggiungete un pizzico di zenzero e una piccola manciata di prezzemolo tritato. Lo zenzero è facoltativo, se non lo amate potete ometterlo, o sostituirlo con un po’ di scorza di limone grattugiata.

  5. Al termine, spegnete il fuoco e mantecate con un pezzettino di burro. Mescolate bene, e servite il vostro risotto agli scampi ben caldo… buon appetito!

Note

Se vi piacciono i risotti di pesce, provate anche il Risotto con gamberi e calamari!

Se volete rimanere aggiornati, seguitemi su Facebook!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.