Crea sito

Polpo alla luciana

Una ricetta classica, facilissima da preparare ma davvero molto saporita e gustosa… polpo alla luciana con salsa al pomodoro. Il nome della ricetta, tipica della cucina campana, deriva dagli abitanti di Santa Lucia, un borgo di marinai esperti nella pesca del polpo, che lo cucinavano in questo semplice modo. Per renderlo tenerissimo e non fibroso, ho utilizzato la mia nuova fantastica slow cooker, di cui vi ho già parlato nei giorni scorsi… se non l’avete, potete cuocere il polpo sul fornello, in una pentola dal fondo bello spesso, meglio ancora se in un tegame di coccio. In questa mia ricetta, ho messo i pelati per necessità, in stagione è preferibile utilizzare pomodori freschi. Provate anche voi questa semplice ricetta… il polpo cuoce nel suo stesso liquido e diventa tenero e gustosissimo!

polpo alla luciana

Ingredienti per 3-4 persone:

  • 1 kg di polpo
  • 400 gr di pomodori pelati
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo fresco
  • 1 peperoncino
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Preparazione del polpo alla luciana:

Pulite bene il polpo svuotando la testa, togliendo gli occhi e il rostro, quindi lavatelo sotto acqua corrente fino ad eliminare tutti gli eventuali residui di sabbia. Va benissimo anche un polpo decongelato, in questo caso l’operazione di pulitura sarà molto più agevole.

Mettete un filo di olio evo sul fondo della teglia e sistematevi il polpo, volendo potete tagliarlo in 3-4 parti come ho fatto io. Preparate un trito con aglio, prezzemolo e peperoncino, e cospargetelo sul polpo. Versateci poi sopra i pomodori pelati spezzettati grossolanamente, aggiungete pochissimo sale e chiudete la pentola.

Se utilizzate la slow cooker, fate cuocere il polpo alla luciana per 4 ore in modalità “high”, non c’è bisogno di mescolare o aggiungere liquidi. Altrimenti, sigillate la pentola con un foglio di carta forno fermato con uno spago lungo il bordo, mettete il coperchio e cuocete a fiamma molto bassa per circa 50-60 minuti.

polpo alla luciana slow cooker

Al termine, mettete il polpo alla luciana in una ciotola o in una terrina di coccio, e servitelo caldo, accompagnato da crostini di pane o polenta abbrustolita… sarà ottimo come secondo piatto o anche come sfizioso antipasto!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.