Plumcake di patate con cipolle e olive

Una ricetta semplice e gustosa, un morbido plumcake di patate che potrete servire sia come antipasto, accompagnato da salumi o formaggi, sia come piatto unico, per una cena veloce quando non sapete cosa preparare. Un piatto realizzato con ingredienti poveri, che abbiamo quasi sempre in casa, ma che volendo potete arricchire con del salume a cubetti o con un formaggio più saporito della scamorza che ho utilizzato io. Provate anche voi questo facile e gustoso plumcake di patate, e fatemi sapere se vi è piaciuto!

plumcake di patate_intero1

Ingredienti:

  • 600 gr di patate
  • 170 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 90 gr di scamorza affumicata
  • 2-3 cucchiai di olive nere
  • 1 cipolla rossa
  • 2 uova
  • 30 gr di burro
  • 30 gr di parmigiano grattugiato (a piacere)
  • 1 rametto di timo
  • sale

Preparazione del plumcake di patate:

Lessate le patate, sbucciatele e schiacciatele bene in una ciotola. Mentre si raffreddano, tagliate a cubetti la scamorza e tagliate a rondelle le olive.

Fate sciogliere il burro in un padellino, aggiungete la cipolla tritata grossolanamente, salatela e fatela appassire a fuoco basso, finché non sarà morbida e quasi trasparente.

Riprendete le vostre patate e aggiungete le uova leggermente sbattute con un pizzico di sale. Fate amalgamare, quindi aggiungete anche la farina e il parmigiano. Le dosi che vi ho scritto sono indicative, possono variare a seconda del tipo di patate… perciò regolate la farina in modo da ottenere un composto né troppo asciutto né troppo umido.

A questo punto aggiungete il lievito, le olive, la scamorza, le cipolle e le foglioline di timo, quindi mescolate velocemente fino a distribuire bene tutti gli ingredienti. Se non avete la scamorza, potete mettere anche altri formaggi, anche quelli che vi sono avanzati nel frigorifero!

Prendete uno stampo da plumcake non troppo grande e foderatelo con carta da forno leggermente inumidita. Versatevi l’impasto e livellatelo bene. Mettete il plumcake di patate in forno statico preriscaldato a 180°.

plum_patate_crudo

Fate cuocere per circa 30-35 minuti, fino a raggiungere una leggera doratura in superficie. Per rendere la crosticina più croccante, potete mettere la funzione ventilata per gli ultimi 10 minuti.

Trascorso il tempo, sfornate il plumcake di patate e tagliatelo a fette dopo che si sarà intiepidito… con il suo profumo e la sua morbidezza piacerà a tutta la famiglia!

plumcake di patate_fetta1

Se questa ricetta vi è piaciuta e volete rimanere aggiornati, visitate la pagina Facebook Pelle di Pollo!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.