Pizzette da buffet alla ricotta senza lievitazione

Una ricetta sfiziosa e molto facile da realizzare, per delle pizzette da buffet semplici, gustosissime e pronte in pochi minuti. L’impasto a base di ricotta non prevede tempi di lievitazione, è morbido e facile da stendere. A vostro gusto, potete arricchire le pizzette con prosciutto, olive, acciughe, carciofini, wurstel… oppure potete lasciarle semplici come ho fatto io. Provate anche voi queste deliziose pizzette, saranno ottime per gli aperitivi con gli amici!

pizzette da buffet senza lievitazione
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:20 pizzette
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per l’impasto

  • 200 g Farina 00
  • 200 g Ricotta
  • 40 g Burro (morbido)
  • 1 cucchiaino Sale fino
  • 1/2 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate

Per farcire

  • 100 g Salsa di pomodoro (o pomodori pelati)
  • 90 g Provola (o mozzarella)
  • Origano
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Scaldate in un tegamino un filo di olio extravergine, aggiungete la salsa di pomodoro, salate, pepate e fate restringere per una decina di minuti a fuoco basso. Poi spegnete e lasciate raffreddare.

    Tagliate la provola a piccoli cubetti. Se usate la mozzarella, tagliatela e mettetela in un colino in modo che perda un po’ del suo liquido.

  2. Passate ora all’impasto: mettete in una ciotola la farina, la ricotta, il burro morbido, il lievito istantaneo e un cucchiaino raso di sale.

    Impastate il tutto con le mani, fino ad ottenere una palla omogenea e morbida, ci vorranno pochi minuti.

    Con il mattarello, stendete l’impasto aiutandovi con un po’ di farina. Cercate di raggiungere uno spessore omogeneo di circa 4-5 mm.

  3. Ritagliate dei dischi da 6 o 7 cm di diametro, con un coppapasta o con un bicchiere.

    Sistemateli sulla leccarda ricoperta di carta da forno, distanziandoli leggermente.

  4. Cospargete le pizzette con la salsa al pomodoro, e mettetele in forno ventilato a 180° (190° se lo usate statico).

    Fatele cuocere per 8-10 minuti, poi distribuite su di esse la provola a dadini e un pizzico di origano.

    Rimettete in forno e continuate la cottura per altri 5 minuti circa, in modo che il formaggio si fonda.

  5. pizzette buffet alla ricotta

    Una volta che saranno pronte, sfornate le vostre pizzette da buffet alla ricotta, e servitele calde o tiepide… buon appetito!

Note

Se invece avete tempo per la lievitazione, provate le Pizzette con impasto rosticceria!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook!

Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )
Precedente Torta mimosa al mascarpone nel bicchiere Successivo Lasagne di pane carasau con carciofi e funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.