Pizza con zucchine e burrata

Una semplice ma gustosissima pizza fatta in casa, senza pomodoro, con zucchine saltate in padella e cremosa burrata. Ottima anche da servire tagliata a fette come antipasto, è davvero saporita e facile da preparare. Provate anche voi la pizza con zucchine e burrata… in fondo alla ricetta trovate come sempre i miei consigli e le varianti.

pizza con zucchine e burrata
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1 teglia rotonda
  • Metodo di cotturaForno
469,90 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 469,90 (Kcal)
  • Carboidrati 52,32 (g) di cui Zuccheri 4,17 (g)
  • Proteine 26,37 (g)
  • Grassi 17,93 (g) di cui saturi 7,77 (g)di cui insaturi 7,33 (g)
  • Fibre 2,63 (g)
  • Sodio 987,15 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 170 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per l’impasto

  • 150 gfarina Manitoba (tipo 0 o tipo 1)
  • 100 gfarina 00
  • 150 gacqua
  • 10 gzucchero
  • 3 glievito di birra secco
  • Mezzo cucchiainosale

Per farcire

  • 350 gzucchine
  • 75 gpancetta affumicata (oppure speck, o prosciutto)
  • 150 gburrata
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Strumenti

  • Teglia da pizza rotonda o rettangolare
  • Padella
  • Ciotola o planetaria

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola (o nella planetaria con gancio per impastare) le farine, lo zucchero e il lievito secco.

    Versate a filo l’acqua e impastate fino ad ottenere una palla omogenea abbastanza morbida. Aggiungete il sale e impastate ancora per qualche minuto: la palla dovrà essere liscia e non appiccicosa.

  2. pizza semplice in teglia

    Coprite la ciotola con la pellicola e mettete a lievitare in luogo riparato finché l’impasto avrà più che raddoppiato il suo volume. Serviranno circa 2 ore, a seconda della temperatura e dell’umidità.

    Al termine, stendete l’impasto in una teglia grande rotonda (o rettangolare), unta con poco olio.

    Lasciate lievitare ancora per 30-40 minuti.

  3. Nel frattempo, lavate le zucchine, togliete le estremità e tagliatele a rondelle.

    Fatele cuocere in una padella con un filo di olio e un pizzico di sale, finché saranno tenere ma consistenti. Trasferitele poi su un piatto scolandole dall’olio in eccesso.

  4. pizza bianca con zucchine e burrata

    Finita la lievitazione, disponete le zucchine sulla pizza e aggiungete in superficie la pancetta a fettine.

    Mettete la pizza in forno ventilato già caldo a 220°, sul ripiano più basso.

    Fate cuocere per 12-15 minuti, o comunque finché la base sarà asciutta e croccante.

    Poi togliete dal forno e distribuite la burrata spezzettata con le mani.

    Rimettete in forno, stavolta sul ripiano centrale, e terminate la cottura per 4-5 minuti.

  5. La vostra pizza con zucchine e burrata è pronta, servitela calda aggiungendo a piacere qualche foglia di basilico e un pizzico di pepe.

    Note:

    Tempi e modalità di cottura dipendono dal vostro forno e dallo spessore dell’impasto. Controllate sempre che la pizza sia ben cotta nella parte inferiore, sollevandola con una spatola.

    La burrata può essere aggiunta anche all’uscita, sulla pizza appena sfornata. In questo caso fate cuocere completamente la base senza spostarla di ripiano.

    Potete diminuire la quantità di lievito, aumentando di conseguenza i tempi di lievitazione.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!

Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.