Peperoni ripieni con burghul

Una ricetta semplice e leggera a base di verdure e burghul, ottima come primo piatto o come piatto unico. I peperoni ripieni con burghul possono essere serviti sia tiepidi che freddi, e le verdure nel ripieno possono essere variate a vostro piacimento, in base anche a quello che avete nell’orto, o nel frigo! Se non gradite il burghul, potete sostituirlo con del couscous, i peperoni ripieni saranno comunque buonissimi!

peperoni ripieni

Ingredienti per 2 peperoni ripieni:

  • 2 peperoni di media grandezza
  • 100 gr di burghul precotto
  • 150 gr circa di funghi champignons
  • 1 piccola cipolla
  • 8-10 pomodori secchi sott’olio
  • qualche goccia di tabasco (oppure un pizzico di peperoncino)
  • un cucchiaino di salsa di soia (a piacere)
  • origano o timo
  • sale
  • olio extra vergine di oliva

Preparazione:

Pulite bene i funghi e sciacquateli brevemente in acqua corrente, quindi tagliateli a pezzetti piuttosto piccoli. Mondate e tritate la cipolla, mettetela poi a rosolare in una padella con un filo di olio evo.

Quando la cipolla si sarà ammorbidita, aggiungete i funghi, salate e fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco vivace, fino a che non si saranno ben asciugati dalla loro acqua di vegetazione.

Portate a bollore una pentola con acqua salata e lessatevi il burghul per il tempo indicato sulla confezione, in genere dovrebbero bastare 10-15 minuti. Scolatelo bene e mettetelo in una ciotola. Aggiungete i pomodori secchi tagliati a pezzetti, i funghi champignons, il tabasco e la salsa di soia a piacere e un pizzico di origano.

Lavate i peperoni e tagliate la parte superiore, svuotateli bene dai semi interni. Mettete qualche granello di sale grosso all’interno (li aiuterà nella cottura) e riempiteli con il burghul e le verdure.

peperoni_aperti

Coprite i peperoni ripieni con la parte del gambo che prima avevate tagliato. Prendete un recipiente da forno e ungete il fondo con poco olio extravergine. Posizionate i peperoni ripieni in modo che stiano stretti tra loro e non si rovescino.

peperoni_chiusi

Ponete la teglia in forno ventilato preriscaldato a 180 ° e fate cuocere i peperoni ripieni per circa 40-50 minuti, in modo che siano teneri e leggermente abbrustoliti all’esterno.

peperoni ripieni

Sfornate e servite i peperoni ripieni di burghul tiepidi o a temperatura ambiente… buon appetito!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.