Crea sito

Pavesini ripieni alla panna con granella croccante

Un dolcetto goloso, fresco e facilissimo da preparare, perfetto per il fine pasto o per la merenda. I pavesini ripieni alla panna si realizzano in pochi minuti, con una crema a base di philadelphia e panna montata e una croccante granella di frutta secca tostata. Ho utilizzato i pavesini al caffè, ma se non li trovate vanno benissimo quelli classici o quelli al cacao. Potete anche arricchire la farcitura con delle gocce di cioccolato… provate questa golosissima ricetta, e fatemi sapere!

pavesini ripieni alla panna con granella
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 125 g Pavesini (al caffè)
  • 250 g Panna fresca liquida
  • 250 g Formaggio fresco spalmabile (o mascarpone)
  • 60 g Zucchero a velo
  • 30 g Nocciole intere spellate
  • 30 g Mandorle
  • 30 g Pistacchi

Preparazione

  1. In una ciotola ampia, mescolate il philadelphia (o altro formaggio cremoso) con lo zucchero a velo. Montate la panna con uno sbattitore elettrico, fino a renderla bella soda.

    Incorporate la panna montata con il formaggio zuccherato, fino ad ottenere una crema spumosa e omogenea. Trasferite il tutto in frigorifero per qualche minuto, mentre vi occupate della frutta secca.

  2. Prendete una padella antiaderente, mettete al suo interno le mandorle, le nocciole e i pistacchi, e fateli tostare per pochi minuti, girandoli di continuo.

    Versate la frutta secca tostata su un tagliere, e tritatela abbastanza finemente con un coltello.

  3. Prendete ora un biscotto e farcitelo con uno strato spesso di crema alla panna, poi ricoprite con un altro pavesino, senza pressare eccessivamente. Potete utilizzare una sacca da pasticcere oppure un semplice cucchiaino.

    Procedete nella stessa maniera fino ad esaurire la crema.

  4. Passate infine i pavesini ripieni nella granella, facendo in modo che questa si attacchi alla crema. Sistemate i biscotti su un vassoio e conservateli in frigorifero, oppure in freezer se volete che si mantengano più sodi.

  5. I vostri pavesini ripieni alla panna sono pronti, così golosi che uno tira l’altro!

    Se li avete conservati in freezer, tirateli fuori 10-15 minuti prima, in modo che il ripieno non sia troppo ghiacciato.

Note

Un’altra idea per un dessert fresco e velocissimo? Provate la Crema al caffè e ricotta!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o sulla mia bacheca Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.