Crea sito

Pasta al sugo di polpo

Un primo piatto gustosissimo, ottimo anche per le occasioni di festa… la pasta al sugo di polpo è molto semplice da realizzare, vi occorrerà solo un po’ di tempo per la cottura, perché il polpo non viene pre-lessato. In questo caso ho scelto i paccheri, ma va bene qualsiasi formato di pasta di semola purché di buona qualità, per poter terminare la cottura nel condimento. Provate questa facile e saporita ricetta, e fatemi sapere!

pasta al sugo di polpo
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gpasta
  • 600 gpolpo
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • 2 spicchiaglio
  • 1 fogliaalloro
  • 200 gpomodori pelati
  • Mezzo bicchierevino rosso (o bianco)
  • 1 pizzicopeperoncino
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Strumenti

  • Tegame
  • Pentola

Preparazione

  1. Lavate bene il polpo, poi tagliatelo a piccoli pezzetti. Solitamente io acquisto un polpo decongelato già pulito, ma va benissimo anche il polpo fresco.

  2. Schiacciate l’aglio e mettetelo in un tegame ampio con un filo di olio extravergine e un pizzico di peperoncino.

    Fate soffriggere qualche secondo, poi unite il polpo. Rosolatelo a fiamma vivace per pochi minuti, e sfumate con il vino rosso.

    Tritate la carota e il sedano, aggiungeteli al sugo, poi unite anche l’alloro e i pelati.

  3. Quando il sugo avrà ripreso il bollore, abbassate la fiamma al minimo, mettete il coperchio e fate cuocere finché il polpo sarà tenero, mescolando di tanto in tanto.

    Occorreranno dai 30 ai 60 minuti di cottura, a seconda della pezzatura del polpo e della grandezza dei bocconcini.

  4. Potete utilizzare una forchetta o uno stecchino per verificare che sia tenero.

    A fine cottura, aggiungete una manciata di prezzemolo e regolate di sale (tenete presente che il brodo rilasciato dal polpo è di per sé abbastanza salato).

  5. Lessate la pasta in acqua salata bollente, scolatela al dente (io l’ho tolta a 2/3 del tempo indicato), poi versatela nel tegame con il sugo.

    Portate la pasta a cottura per i minuti necessari, aggiungendo un po’ della sua acqua, e mescolando con un cucchiaio.

  6. La pasta al sugo di polpo è pronta, distribuitela nei piatti e portatela subito a tavola… buon appetito!

    Note: il sugo può essere utilizzato anche da solo, su crostoni di pane o con della polenta. Per la cottura, vi consiglio di usare un tegame di coccio se l’avete, oppure uno in ghisa o alluminio pesante.

Provate anche gli Spaghetti al sugo di moscardini, gustosissimi e semplici da preparare!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.