Crea sito

Pasta al forno con cavolo romano e speck

Se come me amate la pasta gratinata al forno, ecco una ricetta semplicissima e veloce da preparare, adatta anche al pranzo della domenica. Ho utilizzato il broccolo romanesco, ma voi potete usare il classico cavolfiore, se vi piace di più. Lo speck dà sapore al piatto, e la provola lo rende ancora più appetitoso. Provate la pasta al forno con cavolo romano, è davvero gustosissima!

pasta al forno con cavolo romano e speck
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Al posto del cavolo romano, potete utilizzare il cavolfiore, bianco o di diversi colori. Io ho utilizzato la panna da cucina, ma va benissimo anche la classica besciamella.
  • 320 gPasta (mezze maniche, penne, rigatoni)
  • 1Cavolo romanesco
  • 150 gSpeck
  • 120 gProvola
  • 250 gPanna da cucina (o besciamella)
  • q.b.Parmigiano Reggiano
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Strumenti

  • 1 Pirofila in ceramica o pyrex
  • 1 Padella
  • 1 Pentola
  • Coltello
  • Tagliere

Preparazione

  1. Pulite il cavolo staccando le cimette. Fatele sbollentare per 6-7 minuti in acqua salata, poi scolatele (senza gettare l’acqua).

    Prendete una padella, ungetela con un filo di olio, e fate rosolare il cavolo insieme allo speck tagliato a striscioline. Lasciate insaporire 5 minuti, poi spegnete.

  2. Nella stessa pentola con l’acqua usata per bollire il cavolo, fate lessare la pasta. Scolatela al dente, a circa 2/3 del tempo indicato.

    Versate la pasta nella padella con il condimento, e mescolate.

    Tagliate a cubetti la provola. In alternativa, potete usare un formaggio a vostro gusto, che poi si fonda nel forno.

  3. Prendete la vostra pirofila, ungete il fondo con poco olio, e mettete al suo interno circa metà della pasta con il cavolo e lo speck.

    Cospargete con metà della provola a cubetti, spolverizzate con il parmigiano, e distribuiteci sopra circa metà della panna.

  4. Aggiungete ora la rimanente pasta, la provola e il resto della panna. Cospargete con il parmigiano e con del pepe nero macinato.

    Mettete la teglia in forno ventilato a 180°, e fate gratinare per circa 20 minuti.

  5. Quando la pasta sarà cotta al punto giusto, e si sarà formata una leggera crosticina, spegnete e sfornate.

    La pasta al forno con cavolo romano e speck è pronta, servitela calda… e buon appetito!

Note

Se amate la pasta al forno, provate anche questa, con radicchio e salsiccia!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.