Crea sito

Orzotto con funghi porcini e zucca

Una saporita e profumata zuppa che ci permette di utilizzare ancora una volta ingredienti di stagione buonissimi. L’orzotto con funghi porcini e zucca può avere la consistenza di una zuppa o di un risotto morbido, a vostro piacere. La zucca si scioglierà dando la giusta densità al brodo, e i funghi porcini daranno tutto il loro sapore e il loro profumo. Io ho utilizzato porcini secchi, ma se avete la fortuna di trovarli freschi, non dovrete far altro che pulirli, tagliarli a pezzetti e farli saltare per pochi minuti in padella con olio evo, prima di aggiungerli all’orzo. Provate anche voi questo gustoso orzotto, sarà perfetto per la vostra cena nelle serate fredde!

orzotto con funghi2

Ingredienti per 2 persone:

  • 80 gr di orzo perlato
  • 150 gr di zucca già pulita
  • 15 gr di funghi porcini secchi
  • 1 patata di media grandezza
  • 1 cipolla
  • 700-800 ml circa di brodo vegetale
  • sale, pepe
  • olio extra vergine di oliva
  • erba cipollina

Preparazione:

Prendete la zucca (che avrete precedentemente pelato e privato dei semi) e tagliatela a piccoli pezzetti. Mondate la cipolla e tritatela finemente, fatela quindi imbiondire in un ampio tegame con un filo di olio evo. Aggiungete la zucca, salate e fatela cuocere per circa 15 minuti a tegame coperto, fino a quando non sarà molto tenera.

Nel frattempo mettete in ammollo i funghi porcini secchi in acqua tiepida. Quando la zucca sarà cotta, mettete nel tegame l’orzo perlato e fatelo tostare a fuoco piuttosto alto, quindi bagnatelo con il brodo vegetale bollente.

Continuate la cottura dell’orzo mescolando spesso e aggiungendo il brodo poco alla volta. Dopo circa 20-25 minuti aggiungete alla zuppa i funghi ormai ammorbiditi e tagliati grossolanamente e la patata sbucciata e tagliata a piccoli cubetti.

orzotto_cottura

Aggiungete altro brodo e proseguite la cottura dell’orzotto ai funghi fino a quando l’orzo sarà cotto, in tutto serviranno circa 45-50 minuti. Aggiustate di sale e cospargete con erba cipollina tritata (se non l’avete o non la gradite andrà benissimo anche il prezzemolo). Regolandovi con il brodo, a vostro gusto, potete lasciare l’orzotto con funghi e zucca più brodoso, simile a una zuppa, oppure più denso, come un risotto all’onda.

Il vostro orzotto con funghi porcini e zucca è pronto, servitelo ben caldo aggiungendo nei piatti una macinata di pepe e un filo di olio a crudo… buon appetito!

orzotto_funghi1

Se la ricetta vi è piaciuta, non dimenticate di lasciare il vostro commento e i vostri suggerimenti qui sotto!

 

 

Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

2 Risposte a “Orzotto con funghi porcini e zucca”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.