Crea sito

Involtini di tacchino con frutta secca e speck

Una ricetta semplice ma un po’ diversa dalle solite, per degli involtini di carne con un ripieno dal sapore dolce ma deciso e gustoso. Gli involtini di tacchino con frutta secca e speck sono facili da preparare, ma stupiranno la vostra famiglia grazie al loro contrasto di sapori… la sapidità del salume, la dolcezza delle albicocche e la croccantezza dei pistacchi. Cuociono in padella in pochi minuti, con una leggera nota di liquore, per rendere il loro sughetto ancora più profumato. Provate anche voi questo semplice ma gustosissimo piatto, e fatemi sapere cosa ne pensate!

involtini di tacchino con frutta secca e speck
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g Fesa di tacchino (a fette sottili)
  • 100 g Speck (a fettine)
  • 8-10 Albicocche secche
  • 40 g Pistacchi (o mandorle)
  • 1 cucchiaio Pangrattato
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 2 foglie Salvia
  • Olio extravergine d'oliva
  • Farina
  • Burro
  • Sale
  • Pepe
  • 1 bicchierino Brandy

Preparazione

  1. Tritate piuttosto finemente i pistacchi insieme alle albicocche secche, alla salvia e al prezzemolo. Mettete il trito in una ciotolina e mescolatelo con in pangrattato, un pizzico di sale e pochissimo olio evo.

  2. Disponete le fette di tacchino sul piano di lavoro, e battetele leggermente se dovessero essere un po’ spesse. Sistemate su ognuna una fettina di speck e un cucchiaino circa del trito appena preparato.

  3. Arrotolate la carne su sé stessa in modo da non far uscire il ripieno, e passate gli involtini nella farina. Se notate che tendono ad aprirsi, fissateli con uno stecchino oppure legateli.

  4. Fate sciogliere in una padella una piccola noce di burro con un filo di olio evo, aggiungete gli involtini e fateli rosolare da tutti i lati. Sfumate con il brandy, quindi abbassate la fiamma, salate, pepate e continuate la cottura per circa 15 minuti, a tegame coperto. Se il fondo dovesse asciugarsi, bagnate con un po’ di acqua o di brodo.

  5. involtini di carne con frutta secca

    A cottura ultimata, trasferite gli involtini di tacchino con frutta secca in un piatto da portata e serviteli caldi, accompagnati con il loro saporito sughetto.

Note

Potete realizzare gli involtini anche con carne di pollo o di vitello. Se non avete in casa il brandy, potete utilizzare il marsala o un liquore all’arancia.

Se vi piacciono le mie ricette e volete rimanere aggiornati, seguitemi sulla pagina Facebook Pelle di Pollo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.